News Notizie Notizie Italia Intesa Salpaolo chiude 3° trimestre con €930 mln di utile netto con ricavi pari a €5 mld. Battute stime analisti

Intesa Salpaolo chiude 3° trimestre con €930 mln di utile netto con ricavi pari a €5 mld. Battute stime analisti

A Piazza Affari Intesa Sanpaolo si trova al momento in rialzo del +1% dopo aver presentato i conti trimestrali e dei primi 9 mesi del 2022, risultati che mostrano una crescita migliore delle attese. Nel dettaglio il gruppo guidato da Carlo Messina nel 3° trimestre ha registrato un utile netto pari a 930 milioni di euro, un dato migliore delle stime di Bloomberg ferme a quota 821,1 milioni.

Nel terzo trimestre il margine d’interesse si è attestato a quota 2,39 miliardi di euro meglio delle stime degli analisti di €2,18 miliardi. Leggermente inferiori rispetto alle stime le commissioni nette che sono risultate essere pari a 2,15 miliardi di euro, contro la stima di 2,18 mld di euro. Battono le attese anche i ricavi pari a 5,02 miliardi di euro (stime Bloomberg a 4,94 miliardi di euro).

Il gruppo alla luce dei risultati stima un utile netto per il 2022 superiore a 4 miliardi di euro e approva un dividendo di 1.4 mld di euro sugli utili del 2022.