Notizie Notizie Italia Generali accelera implementazione piano strategico in Germania

Generali accelera implementazione piano strategico in Germania

Generali accelera l’implementazione del piano strategico in Germania. In una nota stampa il gruppo assicurativo di Trieste ha annunciato che Generali Deutschland, secondo gruppo assicurativo in Germania, ha lanciato la fase successiva di trasformazione industriale per rafforzare la propria performance operativa e incrementare la creazione di valore nel lungo termine (due obiettivi strategici chiave per il gruppo). Le azioni annunciate riflettono, infatti, le sei iniziative strategiche del piano di Gruppo che prevedono la razionalizzazione della macchina operativa, attraverso un’ampia semplificazione delle fabbriche prodotto e servizi in Germania; il rafforzamento del brand Generali, attraverso la razionalizzazione del portfolio dei brand tedeschi; un focus su innovazione per i clienti e la rete distributiva, semplificando e migliorando la strategia di distribuzione sul mercato; ribilanciamento del portafoglio attraverso una soluzione di lungo termine per il portafoglio vita di Generali Leben.

“L’annuncio è in linea con gli obiettivi della strategia di Generali: migliorare la performance operativa e creare valore nel lungo termine. Quest’operazione accelererà la trasformazione di Generali nel mercato tedesco, uno dei nostri mercati chiave. Queste azioni saranno volte a semplificare i processi e consolidare la nostra rete distributiva, incrementare la gamma di prodotti e rafforzare il brand Generali”, ha commentato Philippe Donnet, ceo di Generali – aggiungendo che “il run-off di Generali Leben, inoltre, renderà disponibili risorse che ci permetteranno di cogliere nuove opportunità di crescita nel mercato tedesco”.

Con l’approccio “One Company”, si legge in una nota, Generali passerà da un sistema basato su dieci fabbriche prodotto ad uno basato su un “centro prodotti” di eccellenza per tutte le entità e i marchi operanti sul mercato. La nuova piattaforma consoliderà tutte le capacità tecniche e di prodotto per ciascuno dei tre segmenti: danni, salute e vita. Inoltre, Generali Deutschland ha sottoscritto un accordo con DVAG, la rete di consulenti e agenti assicurativi finanziari leader in Germania, nonché una delle più grandi in Europa, con circa sei milioni di clienti e circa 30.000 consulenti. Secondo questo accordo, Generali rafforzerà il proprio brand grazie alla distribuzione esclusiva attraverso DVAG. E ancora Generali investirà anche nell’ulteriore sviluppo del proprio canale digitale CosmosDirekt, leader nel mercato tedesco con oltre 1,8 milioni di clienti.

E infine Generali porrà in run-off Generali Leben. “Questa decisione – spiega la società – garantirà la protezione di tutti i contratti vita esistenti e attenuerà in modo sostanziale l’esposizione di Generali al rischio dei tassi di interesse. Inoltre, migliorerà il rendimento del capitale di rischio e porterà ad un incremento di 1,7 p. p. dell’Economic Solvency di Generali e di 26 p.p di Solvency per Generali Deutschland. Generali Deutschland prevede di avviare il run-off nel primo trimestre del 2018. Questa riorganizzazione non esclude, per il futuro, la dismissione del portafoglio di Generali Leben”.

A Piazza Affari Generali è debole dopo gli annunci sull’aggiornamento della strategia in Germania: il titolo del Leone di Trieste cede lo 0,32% a 15,45 euro ad azione. “Dopo i successi registrati in Generali Italia, giudichiamo con favore l’accelerazione del processo di razionalizzazione delle attività tedesche perché migliora la visibilità sui target di contenimento dei costi e aiuta ad una progressiva attenuazione dei timori connessi al rischio tasso”. Questo il commento deli esperti di Equita, che mantengono la raccomandazione “hold” su Generali.