Notizie Indici e quotazioni Bitcoin: le 5 azioni che nel 2017 hanno offerto rendimenti simili e la metà del rischio

Bitcoin: le 5 azioni che nel 2017 hanno offerto rendimenti simili e la metà del rischio

Queste 5 azioni nel corso del 2017 hanno registrato un andamento borsistico stellare, con ritorni a 4 cifre come il Bitcoin…e con una volatilità giornaliera più che dimezzata

Non solo criptovalute. Se un investitore avesse avuto anche solo una di queste 5 azioni in portafoglio da gennaio al 30 novembre avrebbe guadagnato più che con un investimento in Bitcoin. Lo ha rilevato una ricerca condotta da AcomeA Sgr, società di gestione del risparmio milanese, che ha effettuato letteralmente “il giro del mondo” per scovare questi 5 titoli che al 30 novembre scorso avevano segnato una performance superiore a quella della criptovaluta più celebre del pianeta.

Si tratta di queste cinque società: Opimus, Glance Technologies, China Investment Fund, Indiabulls Ventures e I.K Co Ltd. Secondo quanto rilevato e scritto sul Blog della società di gestione, queste 5 azioni nel corso del 2017 hanno restituito un rendimento maggiore del 1000% a partire dal 1° gennaio 2017, ma non solo! Così la società di gestione:

“..molti si chiedono quanto ha guadagnato il Bitcoin in media ogni giorno. La risposta è lo 0,8%, con una volatilità giornaliera del 4,63%. Se avessimo deciso di fare trading sul Bitcoin per guadagnare sulla variazione del prezzo di giornata, nel 40% dei casi avremmo perso i nostri soldi..”

Ecco chi sono le aziende che rivaleggiano con il Bitcoin

Opimus. Si tratta di una società ungherese che si occupa di gestione aziendale orientata allo sviluppo sostenibile. Il titolo al 30 novembre rendeva il 1.848% da inizio anno, generando il 91% in più rispetto al Bitcoin. Oggi (15/12/2017) il rendimento del titolo è leggermente sceso al 1.695%.

Glance Technologies. Start-up canadese del fintech che ha creato Glance Pay, un servizio che permette di pagare il conto al ristorante tramite app. Nel 2017 la performance massima ottenuta dal titolo è stata del 1.534%.

China Investment Fund. Una holding d’investimento con sede ad Hong Kong. Dal 1° gennaio 2017 ad oggi, il titolo ha guadagnato più del 1.440%. 

Indiabulls Ventures. Società che offre un’ampia gamma di soluzioni di investimento ai piccoli investitori. Questo titolo a novembre è arrivato a rendere il 1.440%. Quando il Bitcoin quotava ancora sotto i 10.000 $ l’extrarendimento di questa azione era pari a circa il 47%.

I.K Co Ltd. Azienda giapponese che offre cosmetici, prodotti alimentari e d’abbigliamento. Questo titolo ha toccato il massimo annuale lo scorso 28 novembre, con un guadagno del +1.163%. Fra le cinque considerata in questo articolo è stata quella che ha fatto peggio.

 

Conclusione. Non solo criptovalute dunque, per chi avesse voglia di ritorni a 3 o 4 cifre sui mercati e ancora molta diffidenza nei confronti di questi strumenti ancora poco conosciuti, con scarsa regolamentazione e volatilità elevatissima.