Notizie Notizie Italia Atlantia vola ai massimi storici, Florentino Pérez non trova sostegno per contro-Opa su Abertis

Atlantia vola ai massimi storici, Florentino Pérez non trova sostegno per contro-Opa su Abertis

Potrebbe sfumare per Atlantia il rischio di una contro-Opa su Abertis. Le ultime indiscrezioni che rimbalzano oggi dalla stampa iberica vedono in salita la strada per una controfferta da parte di Acs. Voci che hanno subito fatto lievitare le quotazioni del titolo Atlantia, che sale di oltre il 3% a Piazza Affari in area 27,03 euro, sui nuovi massimi storici. Da inizio anno il titolo ha guadagnato oltre il 21%.

Fondi scettici su appoggio ad Acs per controfferta 
La società iberica di costruzioni capitanata dal presidente del Real Madrid, Florentino Perez, stando a quanto riferito da El Confidencial, starebbe faticando a trovare sostegno dai grandi fondi infrastrutturali interpellati nelle scorse settimane per partecipare all’operazione. Sostegno che risulta essenziale per finalizzare la controfferta su Abertis.

A non convincere i fondi è la richiesta di Acs di rilevare il 30% del capitale della propria controllata tedesca Hochtief che verrebbe messo in vendita. Florentino Perez punterebbe infatti a portare avanti l’operazione su Abertis senza procedere a un aumento di capitale con l’auto di soci finanziari e cessione di asset. In tal modo eviterebbe il rischio di perdere il rating investment grade.

Atlantia lo scorso giugno ha annunciato l’intenzione di procedere a un’Opas su Abertis a 16,5 euro per azione per un controvalore complessivo di 16,3 miliardi. In caso di contro-Opa da parte di Acs, Atlantia dovrebbe valutare il da farsi con la possibilità di un rilancio che aumenterebbe il peso finanziario dell’operazione.