Notizie Notizie Italia AC Milan: esplode la febbre LeBron. New York Yankees e fondo Usa Main Street nuovi azionisti al fianco di RedBird

AC Milan: esplode la febbre LeBron. New York Yankees e fondo Usa Main Street nuovi azionisti al fianco di RedBird

La star del basket LeBron James tra gli investitori che affiancheranno RedBird di Gerry Cardinale nell’acquisto dell’AC Milan. E’ l’indiscrezione bomba riportata dal Financial Times, secondo cui la squadra di baseball americana New York Yankees e il fondo di investimento con sede a Los Angeles Main Street Advisors – che conta tra gli investitori per l’appunto anche LeBron James, ma anche il noto produttore musicale Jimmy Iovine e il rapper Drake – si uniranno al fondo americano di private equity RedBird per acquistare l’AC Milan, per 1,2 miliardi di euro.

L’ingresso dei due nuovi investitori nel Milan, ovvero dei New York Yankees e di Main Street Advisors dovrebbe essere annunciato domani dal fondo RedBird. L’annuncio dovrebbe essere doppio in quanto, sempre domani, mercoledì 31 agosto, stando a due fonti vicine al dossier sentite dal Financial Times, RedBird dovrebbe comunicare anche il closing della transazione, con cui rileverà il Milan dall’hedge fund Elliott Management.

L’accordo per la cessione dell’AC Milan dal fondo speculativo Elliott a RedBird Capital Partners era stato firmato nel mese di giugno.

Sui social l’indiscrezione bomba dell’FT sul Milan viene associata soprattutto alla star del basket LeBron James, e qualcuno già lo vede arrivare con la maglia indossata dai rossoneri.

Ribattezzato “King James”, 37 anni, LeBron James ha appena esteso il suo contratto con i Los Angeles Lakers del National Basketball Association (NBA).

Su Twitter in particolare il nome LeBron affianca gli hashtag #Milan #RedBird #ACMilan #lebron #LeBronJames #amazon #yankees #cardinale #seriea

L’account di DAZN Italia @DAZN_IT scrive:

“LeBron nuovo azionista del #Milan❓💥 Il Financial Times: “Domani potrebbe arrivare l’annuncio”, con tanto di foto della star del basket.

Seguono commenti vari come quello di Notorious @conor1899, che twitta:

Quindi l’anno prossimo gli yankees giocheranno con le maglie del Milan e Lebron dirà ‘forza Milan’ ogni volta che perderà una finale”.

 

Il Financial Times spiega l’ingresso degli Yankees di New York e del fondo di Los Angeles Main Street parlando di un accordo che è stato orchestrato dal fondatore di RedBird Gerry Cardinale. Un accordo che mette in evidenza il continuo appetito tra gli investitori americani verso il calcio, in modo particolare nelle squadre di serie A del made in Italy”, sottolinea il quotidiano britannico.

La transazione, continua l’Ft, “darà un assist massiccio ai Rossoneri: gli Yankees di New York rappresentano di fatto uno dei principali brand nel mondo dello sport, vantando un record di 27 campionati delle World Series della Major League Baseball. Gli Yannkees sono inoltre co-proprietari, insieme al City Football Group di Manchester, del New York City FC della Major League Soccer con sede negli Stati Uniti”.

Stando ai rumor dell’FT, gli Yankees lavoreranno a stretto contatto con l’AC Milan, con Cardinale che punta ad aumentare il fatturato della squadra italiana e i successi in campo.

Parte della collaborazione – si legge ancora nell’articolo del Financial Times – potrebbe includere la programmazione del Milan su Yes Network, rete sportiva regionale di proprietà di un consorzio formato dagli Yankees stessi, ma anche da , Amazon, RedBird e Sinclair Broadcast Group”.

Le due fonti interpellate dall’FT hanno tenuto a precisare, riguardo all’eventuale ruolo di Lebron James, Iovine e Drake, che i tre saranno investitori passivi nel Milan attraverso il fondo di Main Street Advisors, e che dunque non rileveranno alcuna partecipazione diretta nell’AC Milan.

Ma sui social la notizia che riguarda il Milan viene associata soprattutto alla star del basket LeBron James, e qualcuno già lo vede arrivare con la maglia indossata dai rossoneri.

Qualcuno fa anche il paragone tra Gerry Cardinale e la gestione giunta alla fine della quadra da parte del fondo Elliott Management. Come Sig. Campione d’talia @perseguitatoak:

“In 3 anni di gestione Milan il fondo Elio ha portato come investitori Mefisto e Jacobone, Gerry Cardinale non è manco arrivato a Milano e ha già portato Lebron James e Drake ABISSO”