News Notizie Notizie Italia Piazza Affari chiude in calo, deboli Campari e Moncler

Piazza Affari chiude in calo, deboli Campari e Moncler

Segno meno oggi a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib chiude la settimana segnando una flessione dello 0,62% a quota 21.567 punti. Tra i singoli titoli debolezza pronunciata per Inwit con -2,84% e Nexi (-2,82%). La peggiore di oggi è stata però Campari com oltre -3%. In affanno anche Moncler con -2,94% a seguito dell’intonazione negativa di tutto il settore lusso complici le deboli indicazioni arrivate da Kering. TR ai titoli del Ftse Mib in buon rialzo spicca invece Leonardo con +2,53%.

Sui mercati si continua a guardare con apprensione alle prossime mosse delle banche centrali con le ultime dichiarazioni di alcuni membri Fed che continuato a indicare la necessità di aumentare i tassi per far scendere l’inflazione. Sull’obbligazionario i rendimenti del Treasury decennale USA è salito fino ad area 4,3%, avviandosi a chiudere la 12esima settimana consecutiva con rendimenti in rialzo, la striscia più lunga dal 1984.

Sul fronte trimestrali hanno deluso i numeri di Snap che pesano sui titoli tecnologici. La società ha avvertito che la crescita dei ricavi nel quarto trimestre sarebbe stata piatta a causa dell’inflazione.