News Notizie Notizie Italia Italia, cala l’appeal: investitori esteri hanno venduto titoli nostrani per 61 miliardi nel 2022

Italia, cala l’appeal: investitori esteri hanno venduto titoli nostrani per 61 miliardi nel 2022

La riduzione dell’esposizione degli investitori esteri in titoli di portafoglio italiani, in atto dall’estate del 2021, è proseguita, sebbene in misura più contenuta negli ultimi mesi. L’ammontare delle vendite nette è stato di 61,6 miliardi tra gennaio e agosto (di cui 45,5 in titoli pubblici). A rilevarlo è il Bollettino Economico di Bankitalia.

I disinvestimenti esteri in titoli privati italiani hanno prevalentemente riguardato quelli emessi dal settore bancario. Secondo i dati di fonte Emerging Portfolio Fund Research, relativi a un campione di fondi di investimento internazionali, tra luglio e i primi giorni di ottobre il flusso netto di risparmio verso attività finanziarie italiane sarebbe lievemente diminuito, sia per il comparto azionario sia per quello obbligazionario.