News Notizie Dati Bilancio Italia Mps: perdita netta di 388 milioni nel 3° trimestre

Mps: perdita netta di 388 milioni nel 3° trimestre

Il gruppo Banca Monte dei Paschi di Siena ha riportato nel terzo trimestre 2022 una perdita netta pari a 388 milioni di euro che si confronta con l’utile di 18 mln di euro del trimestre precedente. Nei primi 9 mesi dell’anno euro) la perdita della capogruppo ammonta a 360 mln di euro, a fronte di un utile di 388 mln di euro conseguito nei primi nove mesi del 2021.

Al 30 settembre 2022 il Gruppo MPS ha realizzato ricavi complessivi per 2.248 mln di euro, in lieve calo (-0,5%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, principalmente a causa della diminuzione degli altri ricavi della gestione finanziaria, che nei primi nove mesi del 2022 scontano minori utili derivanti dalla cessione dei titoli, un minore risultato della negoziazione e un minor contributo generato dalle partecipazioni assicurative nelle società collegate AXA. I ricavi del terzo trimestre 2022 registrano un calo dell’1,7% rispetto al trimestre precedente.

Il margine di interesse al 30 settembre 2022 è risultato pari a 1.040 mln di euro, in crescita rispetto allo stesso periodo del 2021 (+15,7%). Il margine di interesse del terzo trimestre 2022 si pone in aumento rispetto al trimestre precedente (+12,7%) principalmente grazie al maggior contributo degli impieghi commerciali che beneficiano dell’ulteriore crescita dei tassi.

Le commissioni nette al 30 settembre 2022, pari a 1.055 mln di euro, risultano in calo rispetto a quelle consuntivate nello stesso periodo dell’anno precedente (-5,2%).