News Notizie Notizie Mondo Credit Suisse: dopo notizia shock fuga clienti ancora nuovo minimo intraday record per il titolo. Vontobel taglia target price

Credit Suisse: dopo notizia shock fuga clienti ancora nuovo minimo intraday record per il titolo. Vontobel taglia target price

Nuovo minimo intraday storico per il titolo Credit Suisse, il colosso bancario svizzero alle prese con un processo storico di ristrutturazione, colpito nelle prime sei settimane del quarto trimestre da flussi in uscita per circa 84 miliardi di franchi svizzeri.

I flussi hanno colpito in particolare la divisione di wealth management.

Il titolo oggi è sotto pressione alla borsa di Zurigo, dopo la nota di Andreas Venditti, analista di Vontobel, che ha sottolineato di essere rimasto “allibito” dalla fuga dei clienti da Credit Suisse e che ha detto di prevedere una nuova perdita per la banca, il prossimo anno, a causa degli elevati costi di finanziamento.

L’analista ha tagliato il target price sul titolo di Credit Suisse dai precedenti 4 franchi a 3,5 franchi svizzeri. Il titolo perde più del 2% alla borsa di Zurigo, scendendo a 3,47 franchi svizzeri.

L’analista di Vontobel ha aggiunto che la banca ha bisogno “urgentemente” di arrestare l’emorragia dei flussi in uscita nella divisione di wealth management, che tra l’altro fa parte del suo business core.