News Notizie Notizie Italia COP27, Intesa Sanpaolo unica banca italiana presente: rinnovato l’impegno sul green

COP27, Intesa Sanpaolo unica banca italiana presente: rinnovato l’impegno sul green

Intesa Sanpaolo è presente al COP27 quale unica banca italiana. Nei panel dei lavori interverranno, nei prossimi giorni, Mauro Micillo, Chief IMI Corporate & Investment Banking Intesa Sanpaolo, Marco Elio Rottigni, Chief International Subsidiary Banks Division Intesa Sanpaolo, e Dante Campioni, Ceo e Managing Director di Alexbank.

La Banca intende portare come testimonianza l’adattamento della propria bestpractice sul territorio egiziano, attraverso la sussidiaria Alexbank, nel trasferire iniziative finanziarie innovative a sostegno dell’agricoltura, anche attraverso l’introduzione di nuove tecnologie (ad es. nel campo dell’irrigazione); iniziative che agevolano l’inclusione finanziaria anche nelle aree rurali.

Il ruolo dei finanziamenti derivanti dal settore privato in materia di clima nel continente africano è tuttora poco determinante, per la convinzione che siano meno remunerativi dei finanziamenti tradizionali. Le banche hanno da sempre una

funzione trainante nell’apertura di nuovi mercati, poiché sono la principale fonte di funding per il business privato. Gli obiettivi, in questo caso a lungo termine, sono necessari per uno sviluppo economico sostenibile e per il raggiungimento di strategie di sviluppo definite localmente nei territori.