News Notizie Notizie Mondo Bce, tassi: con 75 pb ritorno tempestivo all’inflazione al 2%

Bce, tassi: con 75 pb ritorno tempestivo all’inflazione al 2%

L’8 settembre 2022 il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di innalzare di 75 punti base i tre tassi di interesse di riferimento.

Così rivela l’istituto di Francoforte nel suo consueto Bollettino economico sottolineando che questo rilevante incremento anticipa la transizione dal livello attualmente molto accomodante dei tassi di interesse di riferimento a livelli che assicureranno un ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo del 2% del Consiglio direttivo nel medio termine. In base alla sua valutazione aggiornata, il Consiglio direttivo si attende di aumentare ulteriormente i tassi di interesse nelle prossime riunioni per frenare la domanda e mettere al riparo dal rischio di un persistente incremento delle aspettative d’inflazione. Il Consiglio direttivo riesaminerà regolarmente la traiettoria della politica monetaria alla luce delle informazioni più recenti e dell’evolvere delle prospettive di inflazione.