Notizie Dati Macroeconomici Agenda macro: focus su dati produzione industriale Ue e inflazione Usa. Ecco tutti gli appuntamenti cou della settimana

Agenda macro: focus su dati produzione industriale Ue e inflazione Usa. Ecco tutti gli appuntamenti cou della settimana

La seconda settimana del 2018 vedrà alcuni appuntamenti macro importanti per i mercati finanziari, che continuano a incassare guadagni, proseguendo il rally che ha caratterizzato tutto il 2017. “A spronare il risk on sui mercati sono stati i dati macro, soprattutto gli indici Pmi, che hanno mostrato a dicembre ancora una progressione dell’attività economica in diverse aree del globo – spiega Vincenzo Longo, market strategist di Ig – La crescita continua a guadagnare forza in maniera sincronizzata a livello mondiale, un aspetto che apre a una revisione dei dati sul Pil nei prossimi mesi”. Non desta particolare preoccupazione sull’andmaneot della ripresa nemmeno il dato deludente arrivato dai Non Farm Payrolls Usa venerdì, che potrebbe aver risentito della chiusura di molti uffici per il periodo festivo. “Anche i prossimi mesi – avverte Longo – si prospettano difficili, dato che le condizioni climatiche avverse potrebbero rallentare l’attività economica. Sarà comunque un fattore temporaneo che lascerà spazio a un’accelerazione nel secondo trimestre dell’anno”.

Guardando all’agenda macro di questa settimana, si segnala l’aggiornamento sulla produzione industriale dei paesi dell’Eurozona e dell’intera aerea euro, oltre che la stima preliminare sul Pil 2017 della Germania (quest’ultimo in uscita giovedì). Ma l’attesa maggiore sarà per l’inflazione statunitense, che a dicembre dovrebbe scivolare leggermente al ribasso al 2,1% dal precedente 2,2%. Questa indicazione riveste grande importanza in quanto è tenuta in forte considerazione dalla Federal Reserve per prendere le sue decisioni di politica monetaria. La settimana sarà poi scadenzata dai discorsi di alcuni membri della Fed, tra cui Charles Evans, presidente della Federal Reserve di Chicago e membro votante.

Lunedì 8
Eurozona, Vendite al dettaglio novembre
Eurozona, Indici fiducia dicembre

Martedì 9 
Germania, Produzione industriale novembre
Italia, Tasso di disoccupazione novembre
Eurozona, Tasso di disoccupazione novembre

Mercoledì 10
Cina, Tasso inflazione dicembre
Francia, Produzione industriale novembre
Gran Bretagna, Produzione industriale novembre
Usa, Discorso Charles Evans (Federal Reserve di Chicago, votante)
Usa, Scorte settimanali di petrolio
Usa, Discorso James Bullard (Federal Reserve di St. Louis, non votante)

Giovedì 11 
Germania, Pil 2017 (preliminare)
Italia, Vendite al dettaglio novembre
Eurozona, Produzione industriale novembre
Eurozona, pubblicazione verbali Bce
Usa, Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione
Usa, Prezzi alla produzione dicembre
Usa, Discorso William Dudley (Federal Reserve di New York, votante)

Venerdì 12
Cina, Bilancia commerciale dicembre
Italia, Produzione industriale novembre
Usa, Tasso inflazione dicembre
Usa, Vendite al dettaglio dicembre
Usa, Scorte imprese novembre.