Quotazioni

Caricamento in corso...

Rendimento BUND

Spostare per leggere altri dati
Descrizione
Valore
Ora
Variazione
Max
Min
111,10
18/01/2021
-2,29%
119,00
110,90
0,6380
18/01/2021
3,40%
0,6560
0,6220
-0,4730
18/01/2021
-8,86%
-0,4730
-0,5500

Che cos'è il BUND

Bund, abbreviazione del termine Bundesanleihen, è il nome con il quale vengono indicati i titoli di Stato a medio lungo termine emessi dalla Germania. I Bund furono emessi sul mercato per la prima volta l'11 dicembre 1952. Oltre alla classica scadenza decennale, i Bund possono avere una durata che può arrivare a 30 anni. Nel corso della vita, il titolo paga delle cedole aventi un rendimento fisso. Alla scadenza, all'investitore viene rimborsato l'intero valore nominale dello strumento.

Il Bund è considerato il benchmark europeo per quanto riguarda i titoli di Stato e grazie al favore degli investitori europei e non acquisito negli anni è diventato lo strumento usato degli investitori per calcolare lo spread tra i vari titoli di Stato dell'Eurozona.

Inserisci il widget spread nel tuo blog

Inserisci questo tag html nel tuo blog per avere in real-time il valore dello spread Btp-Bund
Box formato 300x120 pixel

<div id="widgetSpreadBorseIt"></div>
<script type="text/javascript" src="https://www.borse.it/spread/bloggerCode"></script>

Ultime dal blog

  • Ieri, 16:39 - mikelsfinanza

    WALL STREET: nulla di rivoluzionario, quantomeno per ora

    Dopo un ottimo 2021, i mercati prendono una pausa di riflessione. Ma nulla oltre ad una classica correzione, anche perchè a livello internazionale sembra chiaro che la situazione si

  • Ieri, 17:51 - gianca60

    Setup e Angoli di Gann: FTSE MIB INDEX 19 Gennaio 2021

    FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ in attesa ] prossimo 2022 Setup Mensile: ultimo Dicembre (range 21087/ 22395 ) [ uscita rialzista ]

  • Ieri, 11:59 - mazzalai

    YELLEN: NESSUNO VUOLE UN DOLLARO DEBOLE!

    Mentre l'America riposa onorando il Martin Luter King Day, due parole sugli ultimi dati arrivati venerdì sulle vendite e consumi e l'inflazione alla produzione, visto che ormai i dati