News Notizie Indici e quotazioni Wall Street in rosso all’indomani della Fed. Nasdaq cede oltre l’1%

Wall Street in rosso all’indomani della Fed. Nasdaq cede oltre l’1%

Partenza in rosso per Wall Street all’indomani della riunione della Federal Reserve (Fed). Rispettando le attese della viglia la banca centrale americana ha alzato i tassi di interesse dello 0,25% nella forchetta 1-1,25 per cento. Adesso gli investitori si interrogano già sulla tempistica dei prossimi rialzi e la politica di normalizzazione del bilancio da parte della Fed.

Torna sotto pressione il comparto tecnologico dopo il tonfo registrato nei giorni scorsi. In questo momento il Dow Jones e l’S&P 500 cedono rispettivamente lo 0,33% e lo 0,61%, mentre il Nasdaq cede oltre l’1 per cento.