News Notizie Notizie Mondo Wall Street debole, sul Dow male Goldman Sachs e JP Morgan

Wall Street debole, sul Dow male Goldman Sachs e JP Morgan

Wall Street paga l’inattesa discesa dell’indice che misura le vendite di case in corso, il cosiddetto “pending home sales”, che ad aprile ha mostrato una flessione dell’1,3%, mentre gli analisti si aspettavano una crescita dello 0,7 per cento. Deboli i principali indici azionari americani: il Dow Jones e l’S&P 500 cedono lo 0,10%, mentre il Nasdaq arretra dello 0,25 per cento. Sull’indice Dow Jones i titoli peggiori sono i colossi bancari: Goldman Sachs cede il 2,70% a 212,54 dollari e JP Morgan lascia sul parterre oltre 1,5 punti percentuali a 82,50 dollari.