News Notizie Notizie Italia UniCredit: Ricavi totali esclusa Russia +4,5% a/a a €4,5 mld in III trim. Margine netto di interesse a 2,2 miliardi (+4,8% a/a)

UniCredit: Ricavi totali esclusa Russia +4,5% a/a a €4,5 mld in III trim. Margine netto di interesse a 2,2 miliardi (+4,8% a/a)

Nel terzo trimestre dell’anno, il gruppo UniCredit guidato dal ceo Andrea Orcel ha annunciato di aver riportato ricavi totali esclusa la Russia di un valore di €4,5 mld, in rialzo dello 0,2 per cento trim/trim e in rialzo del 4,5 per cento a/a. Sempre escludendo la Russia, i ricavi netti si sono attestati a €4,2 mld, in calo del 2,4 per cento trim/trim e in rialzo del 6,8 per cento a/a, mentre il margine di interesse (NII) è stato pari a €2,2 miliardi, in calo del 3,2 per cento trim/trim e in rialzo del 4,8 per cento a/a.

Nel terzo trimestre (tutte le voci che seguono escudono la Russia) le commissioni sono ammontate a €1,6 mld, in calo del 4,4 per cento trim/trim e in calo del 1,8 per cento a/a; i proventi da attività di negoziazione sono cresciuti a €518 mln, in rialzo del 43,8 per cento trim/trim e in rialzo del 60,0 per cento a/a. I costi operativi si sono attestati a €2,3 mld, in rialzo dello 0,8 per cento trim/trim e in calo del 3,1 per cento a/a. Il rapporto costi/ricavi è stato pari al 51.6 per cento, in rialzo di 0,3 p.p. trim/trim e in calo di 4,1 p.p a/a.

Per il terzo trimestre il consensus aveva previsto ricavi totali a 4,51 miliardi di euro. Indicazioni sostanzialmente in linea a quelle del consensus Bloomberg che aveva indicato ricavi a 4,51 mld, margine di interesse di 2,43 miliardi di euro, commissioni nette a 1,65 miliardi di euro.