News Notizie Notizie Italia UniCredit: esposizione verso Russia ridotta del 50% a € 3,1 mld, impegno ad approccio de-risking

UniCredit: esposizione verso Russia ridotta del 50% a € 3,1 mld, impegno ad approccio de-risking

Nell’annunciare i conti del terzo trimestre e dei primi nove mesi dell’anno 2022, UniCredit ha reso noto che “l’esposizione cross-border verso la Russia è stata ridotta, a costi minimi, complessivamente del 50 per cento a circa €3,1 miliardi , attraverso azioni proattive e disciplinate. UniCredit ha confermato di essere “impegnata a mantenere un progressivo approccio di de-risking”.