News Notizie Notizie Italia Tesoro: entrate tributarie pari a €288 miliardi nei primi sette mesi 2022. A luglio +3,1%

Tesoro: entrate tributarie pari a €288 miliardi nei primi sette mesi 2022. A luglio +3,1%

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato oggi l’ammontare delle entrate tributarie realizzate nei primi sette mesi del 2022 che risultano essere pari a 288.423 milioni di euro, con un incremento di oltre 30 miliardi (+11,7%) rispetto allo stesso periodo del 2021.

Nel mese di luglio le entrate tributarie sono state pari a 45.546 milioni di euro (+1.370 milioni di euro, +3,1%).

Come riporta la nota, Il significativo aumento è influenzato principalmente da tre fattori: dal trascinamento degli effetti positivi sulle entrate che si sono determinati a partire dal 2021; dagli effetti del D.L. n. 34/2020 (c.d. “decreto Rilancio”) e del D.L. n. 104/2020 (c.d. “decreto Agosto”), che nel biennio 2020-2021 avevano disposto proroghe, sospensioni e ripresa dei versamenti tributari e, infine, dagli effetti dell’incremento dei prezzi al consumo che hanno influenzato, in particolare, la crescita del gettito dell’IVA.