News Notizie Notizie Italia Mutui variabili: rate aumentate del 36% in un anno (Facile.it)

Mutui variabili: rate aumentate del 36% in un anno (Facile.it)

Nel 2022, secondo l’analisi di Facile.it, le rate di un mutuo medio a tasso variabile sono aumentate del 36%, passando da 456 euro a 619 euro al mese. Lo si legge nell’analisi di Facile.it, che ha preso in esame un finanziamento a tasso variabile da 126.000 euro in 25 anni sottoscritto a gennaio 2022, scoprendo che, a distanza di soli 12 mesi, il mutuatario paga una rata di oltre 160 euro in più rispetto a quella di partenza, con un tasso di interesse che è passato da 0,67% a 3,33%.

Come si legge nel report, la corsa dei tassi variabili non sembra essere terminata e, anzi, la BCE ha già annunciato che nel 2023 continuerà ad aumentare gli indici, con inevitabili conseguenze anche sulle rate dei mutuatari.