News Notizie Notizie Italia Fitch: Italia tra i paesi Ue più vulnerabile alla crisi del gas

Fitch: Italia tra i paesi Ue più vulnerabile alla crisi del gas

L’Italia è tra gli Stati Ue più vulnerabili al rialzo del prezzo del gas, sul quale basa circa il 50% della propria elettricità contro una media europea del 20%. Così scrive nero su bianco l’agenzia di rating Fitch secondo cui nel 2021 le forniture dalla Russia contavano circa il 40% dell’import di gas.

Anche se il nostro paese riuscisse a sostituire l’80% delle risorse provenienti dal Cremlino, l’offerta totale di gas nel Paese si contrarrebbe di circa il 5%-10%, con un effetto a cascata sul settore produttivo e sulle tasche dei consumatori.