News Notizie Dati Macroeconomici Eurozona: inflazione accelera al 10,6% a ottobre

Eurozona: inflazione accelera al 10,6% a ottobre

Il tasso di inflazione annuo dell’area dell’euro si attesta al 10,6% a ottobre 2022, in aumento rispetto al 9,9% di settembre. Un anno prima, il il tasso era del 4,1%. E’ quanto emerge dai dati Eurostat. La prima lettura flash aveva indicato un +10,7% a/a.

I tassi annuali di inflazione più bassi sono stati registrati in Francia (7,1%), Spagna (7,3%) e Malta (7,4%), quelli più alti in Estonia (22,5%), Lituania (22,1%) e Ungheria (21,9%). Rispetto a settembre, l’inflazione annua è diminuita in undici Stati membri, è rimasta stabile in tre ed è aumentata in tredici.

Il contributo maggiore all’inflazione annua dell’area euro è venuto dall’energia (+4,44 per cento), seguito da cibo, alcol e tabacco (+2,74 pp), servizi (+1,82 pp) e beni industriali non energetici (+1,62 pp).