News Notizie Notizie Italia Dotstay presenta domanda di ammissione a negoziazioni Euronext Growth Milan

Dotstay presenta domanda di ammissione a negoziazioni Euronext Growth Milan

Dotstay S.p.A, società attiva nel settore immobiliare come operatore di relocation e property management per locazioni di medio-lungo termine, ha reso noto con un comunicato “di aver presentato in data odierna (ieri per chi legge) a Borsa Italiana S.p.A., parte del Gruppo Euronext, la Domanda di Ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant (gli ‘Strumenti Finanziari’) su Euronext Growth Milan – Segmento Professionale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (‘Euronext Growth Milan PRO’)”.

“Il rilascio, da parte di Borsa Italiana, del provvedimento di ammissione alle negoziazioni su Euronext Growth Milan PRO è previsto in data 27 dicembre 2022, mentre l’avvio delle negoziazioni su Euronext Growth Milan PRO è previsto in data 29 dicembre 2022”. 

“Il Documento di Ammissione e il Regolamento dei Warrant, una volta intervenuto il provvedimento di ammissione da parte di Borsa Italiana, saranno disponibili presso la sede legale e sul sito www.dotstay.com, nella sezione ‘Investor'”.

Il Chief Financial Officer dell’Emittente, Antonino Vacirca, svolgerà il ruolo di Investor Relator della Società.

Nel processo di quotazione Dotstay è assistita da Gianni & Origoni (Deal Counsel), EnVent Capital Markets Ltd (Euronext Growth Advisor e Global Coordinator), BDO Italia S.p.A. (Società di Revisione e Consulente Fiscale), Studio Vacirca (Consulente Previdenziale), PTS Clas S.p.A. (Auditor per i dati extracontabili) e Twister communication group (Advisor per la Comunicazione).

La Società darà tempestiva comunicazione di ogni sviluppo in merito al procedimento finalizzato alla quotazione degli Strumenti Finanziari su Euronext Growth Milan PRO.