News Notizie Notizie Mondo Disney richiama Bob Iger come CEO: bye bye Bob Chapek

Disney richiama Bob Iger come CEO: bye bye Bob Chapek

Bob Iger torna a ricoprire il ruolo di CEO di Disney con effetto immediato, sostituendo Bob Chapek dopo un breve e tumultuoso mandato.

La Disney con un annuncio nella tarda serata di domenica ha dichiarato di aver riconfermato Iger come amministratore delegato, con effetto immediato, dopo che il successore scelto da Iger come amministratore delegato, Bob Chapek, è stato messo sotto accusa per la sua gestione del gigante dell’intrattenimento. “È con un incredibile senso di gratitudine e umiltà – e, devo ammettere, anche con un po’ di stupore – che vi scrivo questa sera con la notizia del mio ritorno alla Walt Disney Company come amministratore delegato”, ha scritto Iger ai dipendenti in un’e-mail. Le azioni della Disney, componente del Dow 30, sono salite dell’8% negli scambi di lunedì.

La notizia arriva 11 mesi dopo che Iger ha lasciato la Disney, e pochi giorni dopo che Chapek ha dichiarato di voler tagliare i costi della società, che è stata gravata dall’aumento dei costi del suo servizio di streaming, Disney+. All’inizio di questo mese, i guadagni della società hanno superato di gran lunga le aspettative di Wall Street. Persino il settore dei parchi a tema, che ha registrato un’impennata dei ricavi, ha ottenuto risultati inferiori alle previsioni degli analisti. Il ritorno di Iger avviene anche nel momento in cui le società di media tradizionali devono fare i conti con un panorama in rapido mutamento, con l’esaurirsi degli introiti pubblicitari e la crescente riduzione degli abbonamenti via cavo da parte dei consumatori a favore dello streaming.