News Notizie Dati Bilancio Mondo Deutsche Bank, l’AD Sewing: ‘inflazione, veleno più forte per l’economia globale. Con stop gas russo recessione più probabile’

Deutsche Bank, l’AD Sewing: ‘inflazione, veleno più forte per l’economia globale. Con stop gas russo recessione più probabile’

“L’inflazione è il veleno più forte per l’economia globale”. Lo ha detto il numero uno di Deutsche Bank, in un’intervista rilasciata alla CNBC: “Una cosa è chiara: se ci sarà una interruzione improvvisa del gas russo, la probabilità di una recessione che arrivi in anticipo diventa ovviamente più elevata. Non c’è alcun dubbio su questo”, ha detto l’AD di Deutsche Bank, banca numero uno in Germania.

“Direi che nel complesso – ha continuato Sewing – siamo di fronte a una situazione talmente sfidante che la probabilità di una recessione anche in Germania, o in Europa nel 2023 o l’anno dopo, è più alta di quella di ognuno degli anni precedenti, e non solo a causa di questa guerra terribile, ma anche per quello che tutto ciò significa per la politica monetaria” delle banche centrali.

Ma ciò che preoccupa di più il ceo di Deutsche Bank è, per l’appunto, l’inflazione:

“Direi che l’inflazione è ciò che davvero mi preoccupa di più e, di conseguenza, credo che il segnale che riceviamo dalle banche centrali, che si tratti della Fed ma anche della Bce, sia il segnale giusto”. (alzare dunque i tassi per sconfiggere l’inflazione).

“Dobbiamo lottare contro l’inflazione – ha detto Christian Sewing – Perchè alla fine l’inflazione è il veleno più forte per l’economia”.