News Notizie Notizie Italia Credit Agricole Italia: premio di 1700 euro per i 13mila dipendenti

Credit Agricole Italia: premio di 1700 euro per i 13mila dipendenti

Premio da 1.700 euro per i dipendenti di Crédit Agricole Italia. Lo rende noto la Fabi, la Federazione Autonoma Bancari Italiani, secondo cui l’accordo sul premio aziendale (Vap, valore aggiunto per dipendente) relativo al 2022 è stato firmato dalla Fabi e dalle altre organizzazioni sindacali con i vertici della banca nelle prime ore della mattina.

Il riconoscimento economico, che ha importi che variano sulla base delle qualifiche lavorative del personale, verrà erogato a giugno 2023 e avrà una media di 1.700 euro. Prevista la possibilità di scegliere tra “cash”, “misto” e “welfare”. «La gestione dell’amministratore delegato di Crédit Agricole Italia, Giampiero Maioli, è sempre stata molto attenta alle esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori del gruppo. E la responsabilità sociale di Maioli è stata dimostrata anche questa volta con l’accordo sindacale sui premi ai dipendenti. La sede centrale della banca, a Parma, Green Life, è una eccellenza italiana, un luogo all’avanguardia, un esempio che dovrebbe essere seguito anche dalle altre banche italiane» dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. «Il risultato conseguito, grazie all’impegno di tutti i colleghi, può essere considerato soddisfacente, anche perché è un accordo che ha permesso di valorizzare il lavoro svolto dai colleghi nel corso del corrente anno caratterizzato da incertezze economiche e finanziarie oltre che dall’integrazione di Creval» commenta il coordinatore Fabi in Crédit Agricole Italia, Fabrizio Tanara.