News Notizie Indici e quotazioni Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manchester durante un concerto. In avvio a Francoforte il Dax cede lo 0,12%, a Parigi il Cac40 segna un -0,05%. Piatta anche Londra con un -0,01%. Il primo ministro inglese, Theresa May, e il leader del partito Labour, Jeremy Corbyn, avrebbero deciso di sospendere la campagna elettorale per il voto del prossimo 8 giugno. Dal fronte macro intanto oggi sono attese le letture preliminari degli indici Pmi manifatturiero e servizi dei singoli Paesi e dell’intera area euro. Attenzione anche alla Germania, dove giungerà l’indice Ifo dopo che il Pil del primo trimestre è stato confermato in crescita dello 0,6% su base trimestrale.