News Notizie Indici e quotazioni Borsa Hong Kong vola del 5,7% dopo tonfo ottobre: boom di buy sull’hi-tech. Futures Usa positivi

Borsa Hong Kong vola del 5,7% dopo tonfo ottobre: boom di buy sull’hi-tech. Futures Usa positivi

Boom di buy alla borsa di Hong Kong, con l’indice di riferimento Hang Seng che vola del 5,7%, dopo aver perso più del 14% nel mese di ottobre, scivolando al minimo dall’aprile del 2009.

Nella sessione odierna gli acquisti hanno interessato soprattutto i titoli hi-tech, con il sottoindice di riferimento Hang Seng Tech in rally dell’8%.

Bene anche le altre borse asiatiche, con l’indice Shanghai Composite salito dello 0,86% dopo la pubblicazione dell’indice Pmi manifatturiero della Cina stilato da Caixin che, sebbene in fase di contrazione a 49,2 punti, si è confermato lievemente migliore delle attese degli economisti.

Buy a Hong Kong soprattutto su Alibaba, in rally del 6,5%, Meituan (+9,1%), Tencent +7%.

L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo è salito oggi dello 0,33%, a 27.678,92 punti.

A Wall Street i futures sui principali indici azionari Usa sono positivi: quelli sul Dow Jones salgono di 145 punti (+0,45%), quelli sullo S&P 500 avanzano dello 0,60%, quelli sul Nasdaq sono in progresso dello 0,72%.

La RBA – Reserve Bank of Australia, banca centrale dell’Australia – ha annunciato di aver alzato i tassi di interesse di 25 punti base per la seconda volta consecutiva, in linea con le attese degli economisti, al 2,85%.

E’ la settima volta consecutiva che la banca centrale alza i tassi principali di riferimento, nella sua lotta contro l’inflazione. La borsa di Sidney ha messo a segno un rialzo dell’1,65%. Bene anche la borsa di Seoul, in progresso dell’1,81%.