News Notizie Notizie Mondo Alphabet: utili e fatturato III trimestre deludono le stime. La Big Tech annuncia rallentamento crescita assunzioni

Alphabet: utili e fatturato III trimestre deludono le stime. La Big Tech annuncia rallentamento crescita assunzioni

Alphabet, la holding a cui fa capo Google, ha annunciato di aver riportato nel terzo trimestre dell’anno utili e un fatturato inferiori alle attese, comunicando contestualmente la decisione di rallentare la crescita delle assunzioni.

L’eps di Alphabet si è attestato a $1,06, meno degli $1,25 attesi, secondo le stime di Refinitiv. Il fatturato è stato pari a $69,09 miliardi, inferiore ai $70,58 miliardi previsti; le entrate pubblicitarie di YouTube si sono attestate a $7,07 miliardi, livello inferiore ai $7,42 miliardi previsti, secondo le stime elaborate da StreetAccount; il fatturato della divisione Google Cloud è stato pari a $6,9 miliardi, meglio dei $6,69 miliardi attesi. I costi di acquisizione del traffico sono stati pari a $11,83 rispetto ai $12,38 attesi.

La crescita del fatturato di Alphabet si è indebolita dal ritmo pari a +41% dello stesso periodo dell’anno precedente al ritmo di appena +6%; escludendo il periodo della pandemia Covid, il fatturato della Big Tech è cresciuto al ritmo più basso dal 2013.

Nelle contrattazioni afterhours di Wall Street il titolo Alphabet è sceso sotto la soglia di 97 dollari, con un calo del 7% circa.

Lo scorso 30 settembre, le azioni avevano chiuso al valore di chiusura più basso dell’anno, a $95,65. Dall’inizio dell’anno, le quotazioni di Alphabet sono in calo del 28%.