News Notizie Dati Bilancio Italia Unipol: utile netto scende a 246 milioni nel I trimestre, +8,4% per raccolta diretta assicurativa

Unipol: utile netto scende a 246 milioni nel I trimestre, +8,4% per raccolta diretta assicurativa

Oltre a dare il via libera al nuovo piano al 2024, il consiglio di amministrazione di Unipol ha approvato i risultati del primo trimestre 2022. Nel dettaglio, il gruppo assicurativo guidato da Cimbri ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un risultato netto consolidato in discesa a 246 milioni di euro (-31,7% sull’analogo periodo nel 2021), sul quale “avevano inciso positivamente – spiega la nota – la plusvalenza relativa alla cessione di Torre Velasca in Milano e, per 119 milioni di euro, il consolidamento pro-quota del risultato di Bper che rifletteva, tra le altre, le componenti economiche straordinarie connesse al badwill rilevato per l’acquisto di attività ex Ubi”.

La raccolta diretta assicurativa è stata invece pari a 3,44 miliardi (+8,4%), con il ramo danni a circa 2 miliardi (+5,5%) e quello vita a 1,42 miliardi (+12,9%). Il Combined ratio netto riassicurazione è stato pari al 93% dall’89,1% di un anno fa.