Notizie Notizie Italia Yoox Net-a-Porter: Richemont lancia Opa a 38 euro per azione con obiettivo delisting

Yoox Net-a-Porter: Richemont lancia Opa a 38 euro per azione con obiettivo delisting

Il colosso del lusso Richemont, che conta tra i suoi marchi Cartier e Montblanc, ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto volontaria (Opa) sulla totalità delle azioni di Yoox Net-A-Porter (Ynap) al prezzo di 38 euro ad azione. La società, leader globale nell’e-commerce del luxury fashion, fondata e guidata da Federico Marchetti, è pronta ad accettare l’offerta. Se l’operazione andasse a buon fine, Yoox Net-a-Porter lascerà Piazza Affari, ma manterrà la sede a Milano e proseguirà la sua attività come business distinto. “Oggi è un momento memorabile per Yoox Net-a-Porter”, ha detto Marchetti.

Il prezzo rappresenta un premio di oltre il 25%
Richemont offrirà 38 euro per ogni azione Ynap, per un eborso complessivo di 2,7 miliardi di euro. Il corrispettivo incorpora un premio del 25,6% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso. L’operazione avverrà attraverso Rlg Italia, una società in corso di costituzione che sarà interamente indirettamente posseduta da Richemont. Attualmente il gruppo svizzero è azionista di controllo di Ynap. L’Opa è finalizzata all’ottenimento della revoca dalla quotazione delle azioni ordinarie di Yoox Net-a-Porter da Piazza Affari.

Cda pronto a promuovere l’offerta
Il consiglio di amministrazione di Yoox Net-a-Porter, riunitosi ieri dopo aver saputo dell’iniziativa di Richemont, ha fornito il consenso all’operazione, deliberando una deroga allo standstill del patto parasociale. Il fondatore e amministratore delegato del gruppo, Federico Marchetti, si è impegnato ad apportare all’offerta tutte le azioni di
cui è attualmente titolare, pari al 5,7% del capitale di Ynap. Se andrà a buon fine l’operazione, per cui è necessaria anche l’autorizzazione alle autorità antitrust competenti, Yoox Net-a-Porter diventerà parte del gruppo Richemont, ma “continuerà a essere gestita come un business distinto”, hanno assicurato i rispettivi vertici delle due società.

A far gola la forza dell’e-commerce
Il colosso del lusso con sede a Ginevra ha spiegato la mossa con la volontà di rafforzarsi ulteriormente nel canale online, diventato sempre più significativo per raggiungere i clienti del settore del lusso. E Yoox Net-a-Porter è il principale retailer online a livello mondiale nel settore del lusso: 3,1 milioni di clienti attivi, 842,2 milioni di visite nel 2017 e ricavi netti pari a 2,1 miliardi euro sempre nel 2017. Ynap ha uffici e centri tecno-logistici negli Stati Uniti, in Europa, nel Medio Oriente, in Giappone, in Cina e a Hong Kong ed effettua consegne in più di 180 paesi nel mondo.