Notizie Notizie Mondo Walt Disney mette le mani sulla 21th Century Fox per 52,4 mld $ e lancia sfida a Netflix

Walt Disney mette le mani sulla 21th Century Fox per 52,4 mld $ e lancia sfida a Netflix

Walt Disney ha ufficializzato che ha trovato l’accordo per l’acquisto di asset selezionati della 21st Century Fox per una cifra pari a 52,4 miliardi di dollari. Agli azionisti della 21st Century Fox andranno 0,2745 azioni Disney per ciascuna azione della 21st Century Fox posseduta. Il colosso Usa dell’intrattenimento si sobbarcherà anche circa 13,7 miliardi di dollari di debiti netti della 21st Century Fox. Bob Iger rimarrà CEO di Disney fino al 2021.

L’acquisizione di Disney comprende asset importanti quali lo studio cinematografico e televisivo Twentieth Century Fox e le sue attività internazionali e televisive via cavo. Tra gli asset rilevati spiccano poi la quota del 39% in Sky, Star India, Fx e National Geographic.

Rubert Murdoch cede così buona parte del proprio impero tenendosi il business dell’informazione con i fiori all’occhiello Fox News, Fox Sports e il network Fox via cavo negli Usa.

In tal modo Disney punta a giocare un ruolo di primo piano nello streaming video con il ceo Bob Iger vuole potenziare tale ambito sfidando apertamente Netflix. Questa operazione “incrementa in modo significativo il nostro portafoglio di contenuti in franchising o di marca per migliorare notevolmente l’offerta di dirette ai consumatori”.