Notizie Dati Bilancio Mondo Samsung sforna una trimestrale record, verso profitti operativi maggiori di Apple

Samsung sforna una trimestrale record, verso profitti operativi maggiori di Apple

Il lancio del Galaxy S8 e soprattutto la forte domanda mondiale di semiconduttori ha messo le ali ai profitti di Samsung. Il colosso leader mondiale nella produzione di smartphone e chip di memoria ha riportato un secondo trimestre da record a livello di utile operativo e si prepara a ripetersi anche nel trimestre appena iniziato recuperando ulteriormente il terreno perso lo scorso anno da Apple e rivali cinesi in seguito ai problemi che hanno portato al richiamo del Note 7.

Utile operativo record, battute le attese
I dati preliminari del secondo trimestre dell’anno vedono l’utile operativo di Samsung Electronics balzare ai nuovi livelli record. Il colosso sudcoreano ha annunciato un utile operativo di 14 mila miliardi di won, pari a circa 12 miliardi di dollari, il 72 per cento superiori rispetto all’analogo trimestre del 2016. Riscontri che vanno oltre le attese poichè il consensus Bloomberg era fermo a 13 mila mld di won. Nei tre mesi tra aprile e giugno Samsung ha riportato anche vendite in crescita del 18% a 60 mila miliardi di won (51,9 mld di dollari).

Profitto operativo sarà maggiore di quello di Apple?
Riscontri record che probabilmente permetteranno a Samsung di battere Apple a livello di utile operativo. Le attese di consensus sono infatti di un utile operativo di “soli” 10,5 miliardi di dollari per la Mela Morsicata, che tipicamente ha una debole stagionalità in tale trimestre prima del lancio del nuovo iPhone (solitamente previsto a settembre).

I nuovi modelli S8 e S8 Plus sono stati lanciati lo scorso 21 aprile. Secondo Lee Seung-woo, analista di Eugene Investment and Securities, il terzo trimestre vedrà l’utile di Samsung salire ancora a 15,2 mila miliardi di won con il sostegno proprio delle vendite degli S8.