Notizie Notizie Mondo Metaverso: le tre top pick cinesi secondo JP Morgan

Metaverso: le tre top pick cinesi secondo JP Morgan

Il metaverso è la prossima iterazione di Internet, un mondo virtuale in cui gli esseri umani interagiscono attraverso avatar tridimensionali. L’entusiasmo per il metaverso è scoppiata ne mondo degli affari circa un anno fa. Ma, almeno negli Stati Uniti, non sta guadagnando lo slancio che aziende come Facebook avevano sperato. Il potenziale del metaverso è di miliardi se non addirittura trilioni di dollari. Così JPMorgan che ha individuato tre titoli tech cinesi che potrebbero trarre i maggiori benefici dal metaverso.  

Le migliori scelte cinesi nel metaverso

Le top pick del settore sono Tencent, NetEase e Bilibili. Tra i nomi asiatici non legati a Internet, società come Agora, China Mobile e Sony sono entrate nella lista dei potenziali beneficiari del metaverso secondo  JPMorgan.  Secondo gli analisti, sono due i modi principali in cui le aziende possono guadagnare con lo sviluppo del metaverso, ossia game e proprietà intellettuale Nello scenario più ottimistico di JPMorgan, il mercato cinese dei giochi online quasi triplica, passando da 44 miliardi di dollari a 131 miliardi. Secondo gli analisti, Tencent e NetEase hanno entrambe solide attività di gioco e partnership con i leader mondiali del settore. Ad esempio, Tencent ha una partecipazione nella società di giochi per mondi virtuali Roblox, mentre NetEase ha stretto una partnership con Warner Bros per un gioco mobile a tema Harry Potter.  Secondo gli analisti, “il metaverso probabilmente raddoppierà il tempo digitale trascorso” rispetto all’attuale media di 6,6 ore. Nel settore dei servizi alle imprese, NetEase dispone già di un sistema di sale riunioni virtuali chiamato Yaotai, mentre Tencent gestisce un’applicazione di videoconferenza chiamata Tencent Meeting, ha sottolineato il rapporto. Tencent ha anche “una ricca esperienza nella gestione del più grande social network cinese Weixin/QQ mobile” e può trarre vantaggio dalla vendita di oggetti virtuali all’interno di queste piattaforme, secondo gli analisti. Senza nominare le società in questione, gli analisti di JPMorgan hanno descritto una serie di altri progetti di metaverso in corso in Cina, come il mondo virtuale XiRang di Baidu e lo sviluppo della realtà virtuale da parte di iQiyi, NetEase e Bilibili, sostenute da Baidu. Tuttavia le sfide saranno molte. “Pensiamo che la “forma perfetta” del metaverso potrebbe richiedere decenni per essere raggiunta”, hanno detto gli analisti concludendo che “Pur ritenendo che il [mercato totale indirizzabile] per il metaverso sia enorme, crediamo che ci siano diversi ostacoli tecnologici da superare”.