Notizie Notizie Italia Borsa Italiana: Equita Group ammessa alle negoziazioni su AIM Italia, giovedì 23 novembre il via

Borsa Italiana: Equita Group ammessa alle negoziazioni su AIM Italia, giovedì 23 novembre il via

Borsa Italiana ha rilasciato il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di Equita Group sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia. Lo ha comunicato ufficialmente la società stessa.

Il via alle negoziazioni è previsto per giovedì 23 novembre 2017. Equita ha specificato che, nell’ambito del collocamento, concluso in data odierna, sono pervenute richieste per 38,1 milioni di azioni da parte di 81 investitori, di cui circa due terzi da investitori italiani e circa un terzo da investitori esteri.

Il flottante della società post quotazione sarà pari al 31,2% del capitale sociale e al 42,5% delle azioni ordinarie. Il prezzo di offerta è stato fissato a 2,90 euro per azione, in base al quale la capitalizzazione del gruppo è pari a 130,8 milioni di euro (escludendo le azioni proprie) e la capitalizzazione delle azioni ordinarie, le sole azioni ammesse alle negoziazioni sul mercato AIM Italia, è pari a 106,3 milioni di euro.

Secondo i dati diffusi dal Equita il ricavato complessivo derivante dal collocamento è pari a 45,2 milioni, di cui 22,9 milioni a favore dalla società stessa e 22,3 milioni a favore degli azionisti venditori, prima delle commissioni riconosciute al consorzio per il collocamento.

Il Presidente di Equita Group, Francesco Perilli, e l’amministratore delegato Andrea Vismara, hanno così commentato l’operazione di quotazione:

“L’IPO ci consente di rafforzare il nostro posizionamento e di aumentare la visibilità di Equita. Da oggi disponiamo di risorse aggiuntive per cogliere nuove opportunità di crescita e di azioni quotate per continuare ad attrarre professionisti di talento”.