News Notizie Dati Macroeconomici Zona euro: +2,4% a/a per produzione industriale a giugno, +0,7% m/m. Prospettive restano incerte

Zona euro: +2,4% a/a per produzione industriale a giugno, +0,7% m/m. Prospettive restano incerte

Nella zona euro la produzione industriale ha mostrato a giugno un rialzo mensile dello 0,7% dal precedente 2,1% (dato rivisto da +0,8%) contro il +0,2% del consensus Bloomberg. Su base annua il dato ha evidenziato una crescita del 2,4% rispetto al +1,6% della passata lettura e dell’1% indicato dagli analisti.

“Le prospettive per i produttori della zona euro restano però preoccupanti”, avverte Bert Colijn senior economist dell’eurozona per ING -. L’indebolimento della domanda sembra essere in corso visto che i problemi legati al potere d’acquisto continuano e mentre i problemi della catena di approvvigionamento si stanno attenuando. Inoltre, d’ora in poi, l’impennata dei prezzi dell’energia ostacolerà la produzione. Ciò significa che sebbene il mese di giugno sia stato decente in termini di produzione, è probabile che i prossimi mesi vedranno un ulteriore indebolimento”.