News Notizie Indici e quotazioni Wall Street apre la mini-seduta del Black Friday. Futures Usa poco mossi

Wall Street apre la mini-seduta del Black Friday. Futures Usa poco mossi

Wall Street riapre dopo la chiusura di ieri dovuta alla celebrazione della festività del Thanksgiving. Nella giornata di oggi, Black Friday, inizia ufficialmente la stagione di shopping festivo.

Wall Street chiuderà oggi in via anticipata alle 13 ora di New York. Alle 13.20 circa ora italiana, i futures sui principali indici azionari di Wall Street sono poco mossi: quelli sul Dow Jones salgono dello 0,20%, quelli sullo S&P 500 avanzano dello 0,14% e quelli sul Nasdaq sono in calo dello 0,09%.

L’attenzione rimane sulle prossime mosse della Fed, con il braccio di politica monetaria Fomc che si riunirà i prossimi 13.14 dicembre.

Rese note l’altro ieri le minute della Fed, relative all’ultimo meeting del Fomc del 2 novembre scorso, quando i tassi sui fed funds Usa sono stati alzati di 75 punti base per la quarta volta consecutiva, al nuovo range tra il 3,75% e il 4%, valore record dal 2008.

“Una consistente maggioranza di partecipanti ha ritenuto che un rallentamento nel ritmo dei rialzi (dei tassi) sarebbe presto appropriato – si legge nei verbali della Fed – l’incertezza sul tempo necessario affinché gli effetti della politica monetaria si manifestino sull’attività economica e sull’inflazione e sulla loro intensità sono tra i motivi citati” .

Nelle minute si legge che, secondo alcuni esponenti del Fomc,

“ridurre il ritmo dei rialzi (dei tassi) potrebbe abbassare il rischio di instabilità nel sistema finanziario”. Le minute sembrano aver rinfocolato la view di alcuni strategist, che puntano su un prossimo rialzo dei tassi da parte della Fed di 50 punti base.