News Notizie Notizie Italia Technogym: fatturato trimestrale leggermente sotto le attese (Equita)

Technogym: fatturato trimestrale leggermente sotto le attese (Equita)

Ricavi consolidati a 498,7 milioni di euro per Technogym che segna +17,4%, rispetto ai 424,8 milioni dei primi nove mesi del 2021. Il fatturato è leggermente sotto le stime di Equita a 174 milioni ma in linea con il consensus.

Si conferma la forte crescita del segmento BtoB (+30,3% ad Euro 380,5 milioni nel periodo). Il quadro sui margini FY23 è rassicurante, dicono gli analisti e li portano a confermare la stima di +50 bps su base annua. “I risultati dei primi nove mesi del 2022 continuano a confermare il nostro percorso di crescita sostenibile, profittevole e di lungo termine” ha commentato Nerio Alessandri, Presidente e Amministratore Delegato. “Technogym, facendo leva su ricerca e innovazione, continua a sviluppare il suo ecosistema, rendendolo rende sempre più forte e unico con l’obiettivo di offrire alle persone l’esperienza Technogym in ogni luogo ed ogni momento. Guardando al futuro, le attuali incertezze del quadro macroeconomico non stanno impattando la domanda di wellness delle persone, come testimoniato da una raccolta ordini in crescita e che ci fa guardare con fiducia ai prossimi mesi”