News Notizie Notizie Italia Plenitude acquisisce un impianto fotovoltaico da 81 MW in Texas

Plenitude acquisisce un impianto fotovoltaico da 81 MW in Texas

Plenitude, attraverso la sua controllata statunitense Eni New Energy US, Inc. ha acquisito l’impianto fotovoltaico di Kellam, da 81 MW, situato nel nord del Texas, a 80 km dal complesso metropolitano di Dallas Fort Worth. L’impianto, si legge nella nota, ceduto da Hanwha Qcells USA Corp., si aggiunge agli altri asset in Texas e nel resto degli Stati Uniti in portafoglio di Plenitude, che con questa operazione raggiunge una capacità installata di 878 MW nel mercato statunitense.

Hanwha Qcells USA Corp. è la controllata statunitense del gruppo coreano Hanwha. L’operazione è stata realizzata con il supporto di Novis Renewables, LLC, la partnership tra Eni New Energy US, Inc. e Renantis North America, Inc., esclusiva per gli Stati Uniti e dedicata allo sviluppo di progetti solari, eolici e di stoccaggio. L’impianto è costruito su oltre 150 ettari di terreno e l’energia prodotta sarà venduta a una compagnia elettrica locale.