News Notizie Notizie Italia Maire Tecnimont si aggiudica nuovi contratti dal valore di $280 milioni

Maire Tecnimont si aggiudica nuovi contratti dal valore di $280 milioni

A Piazza Affari buon andamento per il gruppo Maire Tecnimont che al momento si muove in rialzo dell’1,93% trovandosi così a quota 3,16 euro ad azione. I rialzi di oggi arrivano in scia all’annuncio di Maire Tecnimont, che tramite le sue controllate Tecnimont, KT-Kinetics Technology e Stamicarbon si sono aggiudicate diversi nuovi contratti per licensing, servizi di ingegneria ed attività di engineering e procurement, per un valore complessivo di circa USD 280 milioni.

I contratti sono stati aggiudicati da clienti internazionali principalmente in America del Nord ed America Latina, Africa ed Estremo Oriente. In particolare, Stamicarbon, la società di innovazione e licensing del Gruppo, è stata selezionata come licensor per un importante progetto di urea in Cina. La capacità dell’impianto di 3.791 tonnellate al giorno ne fa il più grande impianto mai licenziato da Stamicarbon in Cina.