News Notizie Notizie Italia Ftse Mib ritraccia dopo rally ultime sedute, svetta TIM

Ftse Mib ritraccia dopo rally ultime sedute, svetta TIM

Segno meno in avvio di giornata a Piazza Affari dopo i rialzi delle ultime sedute. Il Ftse Mib segna -0,57% a 22.161 punti dopo i primi minuti di contrattazioni. A condizionare i mercati oggi ci sono le deboli indicazioni arrivate da oltreoceano. A deludere sono stati i conti delle big tech. Alphabet ha segnato -6,5% nell’after hours dopo i conti che hanno deluso sia a livello di utili che di fatturato. Il colosso dei motori di ricerca ha inoltre comunicato la decisione di rallentare la crescita delle assunzioni. Oltre -6% nell’after hours anche per Microsoft che ha battuto le attese a livello di utile, ma a deludere gli investitori è stato l’outlook.

Sul parterre di Piazza Affari poco mossa Unicredit (+0,1%) dopo i conti trimestrali oltre le attese e la revisione al rialzo dell’outlook. Bene TIM (+2%) che ritorna sopra i 0,20 euro.