News Notizie Notizie Italia Ftse Mib in corsa, rush di Enel in scia target piano oltre attese

Ftse Mib in corsa, rush di Enel in scia target piano oltre attese

Prevalenza degli acquisti a Piazza Affari. Il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,43% a quota 24.460 punti. Tra i titoli a mettersi in evidenza c’è Enel (+2,56% a 5,215 euro) che ha presentato il nuovo piano strategico che prevede debito in significativa discesa già nel 2023 grazie ad un forte piano di disposals. I target del piano sono di Ebitda nel range 20,4-21 mld di euro e utile netto a 6,1-6,3 mld nel 2023. A fine piano nel 2025 è previsto un Ebitda di 22,2-22,8 mld (Consensus era 22 mld) e utile netto a 7-7,2 mld (consensus era 6,3 mld).

In corsa anche ENI con un rialzo di oltre il 3 per cento. La migliore è Tenaris con +4,94%. Tra i titoli in affanno spicca Interpump con -1,8%.

In attesa dei verbali della Fed in arrivo domani sera, oggi focus sulla fiducia dei consumatori dell’Eurozona, mentre il round dei PMI globali prende il via questa sera con l’Australia.