News Notizie Notizie Italia Fitch: con la crisi energetica l’Italia entrerà in recessione nel 2023

Fitch: con la crisi energetica l’Italia entrerà in recessione nel 2023

La crisi energetica europea, l’alta inflazione e la drastica accelerazione dell’inasprimento delle politiche monetarie a livello globale, con la Banca centrale europea (Bce) che procederà con altri rialzi dei tassi, «stanno avendo un peso significativo sulle prospettive di crescita europee» e «stanno spingendo l’Europa verso la recessione».

Così l’agenzia Fitch nel suo Global economic outlook e soffermandosi sull’Italia, precisa che la contrazione sarà dello 0,7% il prossimo anno, dopo il +6,6% del 2021 e il 3% dell’anno in corso. Nel 2024 il rimbalzo, a +2,6%.