News Notizie Notizie Mondo Dopo il ritiro di Johnson, Sunak si avvicina alla premiership, scende il rendimento del Gilt

Dopo il ritiro di Johnson, Sunak si avvicina alla premiership, scende il rendimento del Gilt

L’ex ministro delle finanze del Regno Unito, Rishi Sunak sembra destinato a diventare il prossimo primo ministro UK, questo pomeriggio.

Sunak potrebbe essere confermato come il prossimo leader del Partito conservatore e primo ministro del Regno Unito già oggi alle 14:00. A quel punto i candidati devono aver ottenuto almeno 100 candidature dai legislatori conservatori per candidarsi come leader del partito.

L’ex primo ministro Boris Johnson era il più grande competitor di Sunak, ma ha annunciato il suo ritiro dalla gara questa domenica.

L’unico contendente rimasto per la posizione di leadership è Penny Mordaunt, un ex ministro della Difesa.

Qualora sia Sunak che Mordaunt ricevino più di 100 sostenitori e nessuno decide di ritirarsi, i membri del Partito conservatore voteranno per il loro nuovo leader, che sarà poi annunciato venerdì.

Secondo Sky News, Sunak ha almeno 150 sostenitori pubblici, mentre Mordaunt ne ha circa 23, con 357 legislatori idonei a votare.

Non è chiaro quanti legislatori conservatori che hanno sostenuto Johnson ora si muoveranno per sostenere Sunak o Mordaunt.

Scendono i rendimenti dei gilt, il decennale in calo del 4,3% o 21 punti base a quota 3,8%. Si rafforza la sterlina contro il dollaro statunitense (+0,18%) a quota 1,1318.