News Notizie Notizie Mondo Amazon: fatturato III trimestre e guidance deludono. Titolo crolla fino a -19% a Wall Street

Amazon: fatturato III trimestre e guidance deludono. Titolo crolla fino a -19% a Wall Street

Titolo Amazon in caduta libera a Wall Street, dopo che il colosso dell’e-commerce Usa fondato da Jeff Bezos ha annunciato una trimestrale che ha deluso sul fronte del fatturato. Deludente anche la guidance sul fatturato del quarto trimestre dell’anno.

Amazon ha riportato nel terzo trimestre dell’anno un utile per azione di 28 centesimi, superiore ai 22 centesimi di eps attesi, in media, dal consensus.

Il fatturato è salito del 15% su base annua a $127,10 miliardi, attestandosi tuttavia a un livello inferiore rispetto ai $127,46 miliardi attesi dal consensus.

La divisione di cloud-computing Amazon Web Services ha incassato un fatturato in crescita del 27%, a $20,5 miliardi, livello tuttavia inferiore rispetto ai $21,1 miliardi stimati.

Amazon ha annunciato inoltre di prevedere per il quarto trimestre un fatturato compreso tra $140 e $148 miliardi, corrispondente a un tasso di crescita annuo compreso tra il 2% e l’8%. Gli analisti intervistati da Refinitiv avevano previsto tuttavia un fatturato superiore, pari a $155,15 miliardi.

Il titolo AMZN scivola nelle contrattazioni afterhours di Wall Street del 13% circa, dopo essere affondato fino a -19% subito dopo la diffusione dei conti del terzo trimestre.

Nell’ultimo anno il titolo è sceso del 28%, rispetto al calo dello S&P 500 pari a -13%.