News Notizie Notizie Italia Aeroporto di Bologna: 8,5 mln di passeggeri nel 2022, +107,1% sul 2021 ma -9,7% su 2019

Aeroporto di Bologna: 8,5 mln di passeggeri nel 2022, +107,1% sul 2021 ma -9,7% su 2019

Dopo due anni – il 2020 e il 2021 – di grande difficoltà per tutto il settore del trasporto aereo a causa della pandemia da Covid-19, nel 2022 l’andamento del traffico aereo ha registrato un progressivo miglioramento, a partire dalla Primavera, con la cessazione della fase emergenziale e delle limitazioni agli spostamenti.

In particolare, all’Aeroporto di Bologna i dati dei passeggeri mensili sono passati dal -50,6% di gennaio 2022 su gennaio 2019 al +2,4% di giugno 2022 su giugno 2019, con dati in crescita per tutta la stagione estiva, per poi tornare a calare negli ultimi due mesi dell’anno. Il dato finale registra circa 8,5 milioni di passeggeri complessivi (esattamente: 8.485.290 passeggeri), pari ad un incremento del 107,1% sul 2021, ma in calo del 9,7% sul 2019, ultimo anno pre-Covid.

Nel 2022 i passeggeri su voli nazionali sono stati 2.217.001, in crescita del 44,3% sul 2021 e del 13,2% sul 2019, mentre i passeggeri su voli internazionali – più penalizzati dalle limitazioni agli spostamenti e con una ripresa più lenta in quanto maggiormente influenzata da dinamiche globali – sono stati 6.268.289, in aumento del 144,8% sul 2021, ma ancora in calo del -15,7% sul 2019.

I movimenti aerei annuali sono stati 65.505, in crescita del 72,3% sul 2021 e in calo del 10,1% sul 2019, mentre le merci trasportate per via aerea sono state 42.926 tonnellate in crescita sia rispetto al 2021 (+10,5%) sia rispetto al 2019 (+12,9%). Il cargo si conferma quindi il settore in cui il Marconi ha reagito meglio alla crisi pandemica, grazie anche alla vitalità del sistema economico del territorio.

Nella classifica delle destinazioni “più volate” nel 2022 troviamo Catania, Barcellona e Palermo ai primi tre posti. Seguono: Madrid, Parigi Charles de Gaulle, Bari, Tirana, Brindisi, Londra Heathrow e Francoforte. Si evidenzia, rispetto al 2021, un progressivo ritorno di mete internazionali e business, rispetto a quelle in prevalenza nazionali che hanno caratterizzato gli ultimi anni.

Con riferimento ai dati del solo mese di dicembre 2022, i passeggeri complessivi sono 577.974, pari ad una crescita del 23,3% sullo stesso mese del 2021, ma in calo del 18,4% su dicembre 2019. I passeggeri su voli nazionali sono stati 142.557 (-10,0% sul 2021 e -5,4% sul 2019), quelli su voli internazionali 435.417 (+40,3% sul 2021 e -21,9% sul 2019). I movimenti aerei del mese sono stati 4.645, pari ad incremento del 3,7% sul 2021, ma in calo del 17,2% su dicembre 2019, mentre le merci trasportate per via aerea sono state 3.444 tonnellate, in decrescita del 2,4% sul 2021 e in aumento del 13,2% sullo stesso mese del 2019.