Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3
Risultati da 21 a 30 di 30

Discussione: ENEL: Che fare?

Titolo di riferimento: Enel Quotazione al 22/06 17:37 8,108 EUR (-0.15%)
  1. #21
    Rimettiamo i remi in barca.

  2. #22
    Citazione Originariamente Scritto da saran Visualizza Messaggio
    Rimettiamo i remi in barca.
    23207

    hi saran......recente max 8,539 ,,,,,,, 8,609 max pre covid ....hanno dato saldo dvd = dopo questi 2 eventi titolo ha perso "energia"

    aspettiamo vendita della fibre......ci sono 2 fondi stranieri che vogliono comprare....questo ci fara' bene......basta che non perdiamo gli 8 euro...robo

  3. #23
    Enel: utile netto ordinario gruppo 1* sem a 2,405 mld euro (+5,6% a/a)
    ROMA (MF-DJ)--Enel ha chiuso il 1* semestre con un utile netto ordinario del Gruppo a 2,405 mld di euro (2,277 mld nel primo semestre 2019, +5,6%); incremento guidato dal miglior risultato della gestione operativa ordinaria, dal decremento degli oneri finanziari e dalle minori interessenze di terzi. Il Risultato netto del Gruppo è di 1,947 mld (2,215 mld nel primo semestre 2019, -12,1%).

    I ricavi, informa una nota, si attestano a 33,375 mld (40.967 milioni di euro nel primo semestre 2019, -18,5%); la variazione è principalmente attribuibile ai Mercati Finali per effetto delle minori quantità di energia elettrica venduta in Italia e Spagna sostanzialmente a causa dell'impatto dell'epidemia da Covid-19, alle attività di Generazione Termoelettrica e Trading in Italia per le minori attività di trading e per gli effetti connessi all'applicazione delle interpretazioni dell'Ifric, nonché all'effetto cambi negativo in America Latina.

    L'Ebitda risulta di 8,645 mld (8,907 mld nel primo semestre 2019, -2,9%); l'Ebitda ordinario di 8,794 mld (8,763 mld nel primo semestre 2019, +0,4%), incremento guidato dai migliori risultati di Enel Green Power e della Generazione Termoelettrica e Trading, che hanno più che compensato la variazione negativa di Infrastrutture e Reti e dei Mercati Finali. L'Ebit è di 4,543 mld (5,213 mld nel primo semestre 2019, -12,9%) e la variazione negativa è dovuta principalmente all'adeguamento di valore dell'impianto di Bocamina II in Cile per effetto della sua dismissione anticipata nell'ambito del processo di decarbonizzazione avviato dal Gruppo, nonché alle maggiori svalutazioni su crediti commerciali, prevalentemente in Italia e Spagna.

    L'indebitamento finanziario netto a 50,411 mld (45,175 mld a fine 2019, +11,6%), in aumento per effetto degli investimenti del periodo e per l'acquisto di ulteriori interessenze nel capitale sociale di Enel Américas e Enel Chile.

    Per quanto riguarda l'evoluzione della gestione, la svalutazione delle valute latinoamericane nei confronti dell'euro, gli impatti negativi sui volumi di energia elettrica consumata legati all'epidemia in corso, nonché la sospensione dei processi di sollecito dei pagamenti, inducono ad una revisione di alcuni degli obiettivi previsti dal Piano Strategico 2020-2022. In particolare, l'Ebitda ordinario è rivisto in calo a 18 mld da 18,6previsti, l'utile netto ordinario a 5-5,2 mld rispetto ai 5,4 previsti e l'indebitamento finanziario netto in crescita a 48-49 mld rispetto a 46,8 mld.

    Con riferimento alla politica di dividendi, Enel continuerà a corrispondere, lungo l'arco di piano, il più elevato tra un dividendo del 70% sull'utile netto ordinario consolidato e un dividendo per azione (dividend per share, Dps) minimo garantito, con un tasso annuo di crescita composto dell'8,6% del DPS implicito e del 7,7% del Dps minimo.

    La digitalizzazione delle reti e l'adozione di piattaforme per tutte le attività relative ai clienti sono fattori abilitanti della strategia del Gruppo, che mira ad accelerare lo sviluppo delle rinnovabili riducendo al contempo la generazione da fonti termoelettriche e, in primo luogo, la generazione da carbone.

    gug

    (END) Dow Jones Newswires

    July 29, 2020 12:13 ET (16:13 GMT)

    Prodotti correlati:
    ENEL (MTA) / ENEL S.P.A. EO 1 (XETRA) /

  4. #24
    buongiorno...non so voi.....attendevo meglio....vedo molti segni meno.....strano nella asta di chiusura...come hanno comprato pure con volumi......ma....vediamo oggi...se il mercato che ha comprato in quella asta...pensa ancora cosi.....un saluto a SARAN....e tutti voi altri che leggono...ma non avete voglia almeno di salutarmi....vi auguro..un buon weekend in anticipo..robo23848
    Ultima modifica di robo; 30-07-20 alle 06:49

  5. #25
    DATI BILANCIO ITALIA

    Enel: Ebitda e utile ordinario in salita nel semestre, rivista guidance 2020
    Oggi, 08:03 di Daniela La Cava Stampa Aumenta il carattere Diminuisci il carattere invia

    Enel ha alzato il velo ieri a mercati chiusi sui risultati del primo semestre 2020 che vedono i ricavi scivolare del 18,5% a 33.375 milioni, l'Ebitda ordinario salire dello 0,4% a 8.794 milioni di euro contro i 8.763 milioni nel primo semestre in scia ai migliori risultati di Enel Green Power e della Generazione Termoelettrica e Trading, che hanno più che compensato la variazione negativa di Infrastrutture e Reti e dei Mercati Finali, mentre l'Ebit è scivolato del 12,9% a 4.543 milioni dai 5.213 milioni di un anno prima. Sempre nel periodo in esame l'utile netto ordinario del Gruppo ha mostrato una crescita del 5,6% a 2.405 milioni rispetto ai 2.277 milioni nel primo semestre: un incremento - spiega la società - guidato dal miglior risultato della gestione operativa ordinaria, dal decremento degli oneri finanziari e dalle minori interessenze di terzi. Gli investimenti ammontano a 4.137 milioni di euro nel primo semestre 2020, sostanzialmente in linea con l’analogo periodo del 2019.

    Enel ha poi rivisto la guidance per l'anno in corso. "La svalutazione delle valute latinoamericane nei confronti dell’euro, gli impatti negativi sui volumi di energia elettrica consumata legati all’epidemia in corso, nonché la sospensione dei processi di sollecito dei pagamenti, inducono ad una revisione di alcuni degli obiettivi previsti dal Piano Strategico 2020-2022", scrive il big italiano dell'energia. In particolare, Enel si attende ora per il 2020 un Ebitda ordinario pari a circa 18 miliardi di euro rispetto ad una precedente stima di 18,6 miliardi, con utile netto ordinario compreso tra 5-5,2 miliardi (stima precedente a 5,4 mld).23859

  6. #26
    Citazione Originariamente Scritto da robo Visualizza Messaggio
    DATI BILANCIO ITALIA

    Enel: Ebitda e utile ordinario in salita nel semestre, rivista guidance 2020
    Oggi, 08:03 di Daniela La Cava Stampa Aumenta il carattere Diminuisci il carattere invia

    Enel ha alzato il velo ieri a mercati chiusi sui risultati del primo semestre 2020 che vedono i ricavi scivolare del 18,5% a 33.375 milioni, l'Ebitda ordinario salire dello 0,4% a 8.794 milioni di euro contro i 8.763 milioni nel primo semestre in scia ai migliori risultati di Enel Green Power e della Generazione Termoelettrica e Trading, che hanno più che compensato la variazione negativa di Infrastrutture e Reti e dei Mercati Finali, mentre l'Ebit è scivolato del 12,9% a 4.543 milioni dai 5.213 milioni di un anno prima. Sempre nel periodo in esame l'utile netto ordinario del Gruppo ha mostrato una crescita del 5,6% a 2.405 milioni rispetto ai 2.277 milioni nel primo semestre: un incremento - spiega la società - guidato dal miglior risultato della gestione operativa ordinaria, dal decremento degli oneri finanziari e dalle minori interessenze di terzi. Gli investimenti ammontano a 4.137 milioni di euro nel primo semestre 2020, sostanzialmente in linea con l’analogo periodo del 2019.

    Enel ha poi rivisto la guidance per l'anno in corso. "La svalutazione delle valute latinoamericane nei confronti dell’euro, gli impatti negativi sui volumi di energia elettrica consumata legati all’epidemia in corso, nonché la sospensione dei processi di sollecito dei pagamenti, inducono ad una revisione di alcuni degli obiettivi previsti dal Piano Strategico 2020-2022", scrive il big italiano dell'energia. In particolare, Enel si attende ora per il 2020 un Ebitda ordinario pari a circa 18 miliardi di euro rispetto ad una precedente stima di 18,6 miliardi, con utile netto ordinario compreso tra 5-5,2 miliardi (stima precedente a 5,4 mld).23859
    grazie Robo. ti leggo.

  7. #27
    buongiorno......robo

    ENEL Goldman Sachs Selected list ▲ 10.2000 ...

    Leggi tutto: https://www.soldionline.it/notizie/a...osto-2020?cp=1

    non so voi.....enel ha tante cose sul fuoco...anche OPEN FIBER......insomma....pero' titolo vedo debole.....fa fatica tornare su 8+

    peccato che questo sito....è defunto....robo
    24509
    non si puo scambiare idee,con fantasmi

  8. #28
    buondi,robo

    debolezza ancora continua......asta ai minimi ieri area 7,61

    peccato che qui.....parlo da solo....per forza diventato....,.robomatto.......robo25513

  9. #29
    Enel, che non dimentichiamolo è una multinazionale, ha tanta roba in cottura; in tutto il globo.
    Secondo me, tuttavia, quello che la frena in borsa, è un debito enorme.
    O no?

  10. #30
    Certo, il debito di ENEL è consistente ma è essenzialmente dovuto ad investimenti che nel giro di qualche anno (se non di mesi!) genereranno introiti non indifferenti e allora il titolo esploderà in borsa!! Almeno lo spero, ma questa è oggi la mia convinzione. Per quanto riguarda il comportamento attuale in borsa, ritengo sia dovuto all'andamento generale dei mercati in conseguenza del COVID, mercati che ancora devono decidere la direzione finale, visto la alquanto lunga fase laterale: un giorno su e l'indomani giù!! Attendo le tue e quelle (auspicabili!!) degli altri amici del Forum. Saluti





Argomenti Variazione
enel green power
29/04/11 06:07
ENEL: recupererà gli 8 euro?
05/04/11 09:54




Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •