Pagina 37 di 38 PrimaPrima ... 27 35 36 37 38 UltimaUltima
Risultati da 361 a 370 di 378

Discussione: Unipol

Titolo di riferimento: Unipol Quotazione al 27/10 17:35 3,338 EUR (-1,13%)
  1. #361
    news di oggi link:
    http://www.milanofinanza.it/news/det...one%20%28MF%29

    testo:

    MF-Dow Jones News
    Indietro

    Unipol: il gruppo risistema le poltrone (MF)
    18/02/2010 8.55

    MILANO (MF-DJ)--Il passaggio di deleghe piu' importante in Unipol Gruppo
    Finanziario ci sara' con l'assemblea di aprile, quando si concretizzera'
    l'annunciata uscita dell'attuale a.d., Carlo Salvatori, che sara'
    sostituito da Carlo Cimbri, oggi d.g.. Ma intanto nel gruppo assicurativo
    di Bologna e' gia' stata avviato il piano per la risistemazione di altre
    poltrone chiave, considerando che nel frattempo la compagnia ha anche
    allargato il raggio d'azione. A dicembre ha chiuso l'operazione per
    l'acquisizione di Arca Vita e Arca Assicurazioni.

    Un progetto chiave per il gruppo assicurativo, spiega un articolo di MF,
    che prevede una partnership strategica di dieci anni; progetto che sara'
    affidato ad Alberto Maturi, entrato nel gruppo di Bologna da Banca
    Fideuram lo scorso settembre con il ruolo di vice direttore generale
    dell'area Vita. Per formalizzare la designazione bisognera' attendere il
    via libera delle autorita' di controllo all'acquisizione, anche questo
    atteso entro aprile, ma e' gia' previsto che Maturi venga nominato
    amministratore delegato delle due societa'. Mentre Giorgio Munari, oggi
    direttore generale di Arca Vita e di Arca Assicurazioni, lascera' il
    gruppo. Per la crescita delle due compagnie Ugf sembra inoltre pronta a
    rafforzare le strutture inserendo nuovi manager coordinati da Maturi,
    interni ed esterni al gruppo. La nomina di Cimbri ad amministratore
    delegato del gruppo apre poi le porte ad altri possibili cambiamenti
    nell'organigramma.

    red/vz

    (fine)

    MF-DJ NEWS

  2. #362
    18/02/2010 18:20 - Unipol: +20,6% per la raccolta assicurativa 2009
    Il Cda di Unipol ha esaminato i primi risultati 2009 della raccolta assicurativa e dell’attività bancaria. La raccolta assicurativa consolidata realizzata dal Gruppo UGF è risultata pari a 9.501 milioni, +20,6% rispetto al 2008. Nel comparto bancario, la raccolta diretta si è attestata a 9.539 milioni, +9,2% sul precedente esercizio, mentre gli impieghi si sono attestati a quota 9.218 milioni (+8,7%). ( da borse.it )

  3. #363
    link:
    http://www.milanofinanza.it/news/det...hkAgenzie=TMFI

    Alla fine due analisti danno 2 TP differenti:
    il 1° a 0,85 con giudizio di underperform a causa di un possibile dividendo non troppo alto per consolidare la posizione sul ramo danni
    il 2° (e a noi + gradito!!!) a 1,05 con consiglio di hold (tenere)

    i dati cmq saranno pubblici il 18 marzo

    ciao a tutti. gekko


    testo articolo:
    ____________________________________________
    MF Online


    La raccolta Vita spinge Unipol, ma combined ratio 2009 visto a 105,7%
    19/02/2010
    home

    Unipol tra i pochi segni positivi all'indomani della pubblicazione dei dati sulla raccolta assicurativa consolidata 2009 pari a 9,5 miliardi, in aumento del 20,6% rispetto al 2008. L'azione sale infatti del 2% a quota 0,8825 euro. Il saldo positivo deriva in particolare dalla forte crescita del ramo Vita che si è attestato a 5,2 miliardi (+49%).

    La crescita nel 2009 del ramo Vita, grazie al contributo di Ugf Assicurazioni (+10,7% a 2,1 miliardi) e Bnl Vita (+98,7% a 3 miliardi), è stata maggiore di quella fatta registrare dal mercato nazionale nello stesso comparto. In particolare, la raccolta premi di ramo VI è stata pari a 403 milioni, di cui 359 milioni afferenti a fondi pensione negoziali con garanzia.

    Gli Ape (annual premium equivalent) sono risultati in aumento del 37,1% a 374 milioni. Nel ramo Danni la raccolta di Ugf nel 2009 è invece risultata in calo del 2,2% a 4,3 miliardi: nei rami Auto è scesa del 3,8%, mentre in quella dei rami non-Auto è migliorata dello 0,2%. Le compagnie speciliazzate Navale Assicurazioni, UniSalute e Linear Assicurazioni hanno registrato una raccolta pari a 583 milioni, in aumento del 6,8% sul 2008.

    Per quanto riguarda il comparto bancario, Ugf Banca ha registrato una raccolta diretta di 9,5 miliardi, in crescita del 9,2%, gli impieghi sono aumentati dell'8,7% a 9,2 miliardi. Nonostante alcune negatività congiunturali, la posizione di solvibilità consolidata al 31 dicembre 2009 è "prevista ampiamente superiore ai minimi regolamentari".

    "La raccolta del ramo Danni mette in evidenza un calo implicito della raccolta nel quarto trimestre, a conferma della necessità di una consistente pulizia di portafoglio", spiega stamani un analista di una sim milanese. Dalla lettura del comunicato "emerge anche che l'andamento tecnico del ramo Danni: frequenza sinistri in crescita, aumento del costo medio per effetto dell'incremento dei danni fisici e per le nuove tabelle indennità fisica sia messo notevolmente sotto pressione".

    Da qui se ne deduce che Unipol dovrà procedere a una politica di riservazione prudente con impatti negativi sul risultato netto. "Confermiamo pertanto il giudizio negativo sull'azione underperform e il target price a 0,85 euro", conclude l'analista. Mentre Equita sim ha ribadito hold e un target price a 1,05 euro, sottolineando il buon andamento della raccolta Vita, poco peggio il Danni.

    "Il nostro modello sconta un combined ratio 2009 a 105,7% e una bottom line di 24 milioni di euro rivista dalla precedente di 20 milioni per effetto della sorpresa sul Vita", indicano gli analisti di quest'altra sim. Il combined ratio è l'indicatore per eccellenza della performance tecnica dei rami danni.

    In pratica misura quanta parte del premio viene utilizzata per la copertura del costo dei sinistri e delle spese di gestione. Se si mantiene sotto il 100% indica che la compagnia realizza utili solo con la gestione tecnica senza il contributo della parte finanziaria. I dati definitivi di Unipol verranno pubblicati il prossimo 18 marzo.



    Francesca Gerosa

  4. #364
    7.30.23 0,865 +0,00 1.523.910 18.740.280
    17.30.23 0,865 +0,00 1.523.910 17.216.370

    ultimi scambi di giornata sul mercato ordinario.....

    + di 3M di pezzi in un colpo solo, sicuramente concordato tra i due operatori. che dire oggi lo hanno tenuto buono buono il titolo anche se poteva stare tranquillamente in area 88/89 €cent.
    vediamo la prox settimana
    cmq i segnali sono buoni
    se consolida queste posizioni potrebbe cominciare un percorso in moderato rialzo in attesa del 18 marzo.
    aspettiamo fiuduciosi e con vigile tranquillità.

  5. #365
    credo anche io che da quì al 18/3 possa riportarsi in area 1€ per le ord. e 0.70 per le priv., poi tutto sta al bilancio che presenterenno, agli utili fatti, a quelli eventualmente distribuiti...e al mercato in generale!

    Saluti.

  6. #366
    stenta un po', ma di qualcosa è salita
    targets confermate per entrambe ?

  7. #367
    Deve rompere 0.90 per le ord e 0.60 per le priv per vedere un deciso rialzo. Se ciò avvenisse vorrebbe dire che il bilancio che presenteranno tra una settimana non sarà poi così male.
    Premetto che sono dentro con le priv (pmc 0.60), ma okkio che chi entra in ottica dividendo deve tenere conto che, passatemi il gioco di parole, le priv rispetto alle ord sono PRIVILEGIATE, ovvero che prima di pagare dividendi alle ord. le priv hanno diritto ad un dividendo fino alla concorrenza di 0.0362, il chè vorrebbe dire la distribuzione di 32.978.200 mln di euro di utili netti (32.978.200/0.0362=911.000.000 mln di azioni privilegiate), così stabilisce l'art. 19 dello Statuto Unipol.
    Io essendo entrato in ottica long, ma anche se qualche dentro/fuori veloce me lo concedo..., spero che diano uno straccio di dividendo...ecco perchè sono sulle priv!

    Saluti.

  8. #368
    Previsioni sul dividendo:
    -0 cent 20%
    -tra 0.025 e 0.0362 50% (solo le priv lo prenderebbero...)
    -sopra 0.0362 30% (non dico "champagne per tutti", ma per me sarebbe un bel prendere con un rendimento di tutto rispetto visto il pmc...e così anche le ord. sarebbero accontentate con gioia delle coop e di MPS).

    Saluti

  9. #369
    salire sale: ha forse già toccato il top?

  10. #370
    Speriamo di no, perchè le priv sono ancora un "ticchino" sotto il mio pmc...





Argomenti Variazione
unipol
20/02/13 03:09
Barbatrucco
20/03/09 06:18
Darà il più alto dividendo dello S&P?
14/04/08 06:08




Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •