Pagina 4 di 14 PrimaPrima ... 2 3 4 5 6 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 136

Discussione: a volte arriviamo prima noi

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da maverk
    il linciaggio su pubblica piazza sarebbe il minimo che si dovrebbe fare. .. e se continuiamo a non dare la certezza della pena in italia arriveremo a farlo di nostra spontanea volonta'. Il carcere in questo caso è troppo poco .
    Quello si definisce neofascista? .. credo che non sappiano neppure cosa significa tale parola.Questo è il risultato di voler la pace a tutti i costi , troppi anni senza guerre sul nostro territorio.. e abbiamo perso il rispetto per la vita altrui.
    Posso solo augurare a quei balordi di provare la stessa sensazione di impotenza quando qualcuno riuscira' ad avere la sua vendetta.
    ciao Maverk .
    come forse saprai , abito a Verona e il nostro Sindaco oggi impazza alle radio di tutta la provincia oltre che in quelle nazionali e tanto di cappello perche' sta dicendo cose di buon sesno.
    tra cui anche il fatto che il sostituto procuratore ha assolutamente escluso la matrice politica.
    il che rende il delitto ( perche' Nicola Tommasoli e' ormai morto a livello cerebrale) ancora piu' feroce e senza senso.
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  2. #32
    Non ce l'ha fatta Nicola Tomassoli, il giovane aggredito la notte del 30 aprile scorso per aver negato una sigaretta a un gruppo di ragazzi. Tomassoli è morto all'ospedale di Borgo Trento, a Verona, dopo essere stato ricoverato per giorni presso l'Unità di Terapia Intensiva Neurochirurgica dell'Ospedale, avendo riportato un grave trauma cranio-cervicale con emorragia cerebrale, che alla fine gli è stato fatale.

    i genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi.

    una preghiera per lui, con una tristezza infinita nel cuore.
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  3. #33
    ALTRI DUE ARRESTI - Fermati altri due giovani a Verona in relazione al brutale pestaggio di Nicola Tommasoli, ricoverato ormai in gravissime condizioni all'ospedale Borgo Trento di Verona. L'Interpol continua a cercare altri due ragazzi all'estero. I due aggressori hanno confessato pienamente. Si tratta di Guglielmo Corsi, 19 anni, metalmeccanico, e Andrea Vesentini, 20, promoter finanziario, bloccati in un paesino ad una ventina di chilometri di distanza da Verona, a Illasi. Gli altri due del gruppo non ancora arrestati sono ricercati ma già identificati e non è escluso che presto si consegnino alla Digos veronese
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  4. #34
    L'avvocato del diciannovenne parla di una lite degenerata e sostiene che il suo assistito, che frequenta il liceo classico, non intendeva uccidere. Il legale aggiunge anche che il padre e la madre del giovane "sono distrutti da una situazione spaventosa".

    TUTTI DI BUONA FAMIGLIA - I tre arrestati per l'aggressione di Nicola Tommasoli a Verona sono tutti giovani di buona famiglia che frequentano lo stadio, la curva sud del Bentegodi, e che hanno sporadicamente partecipato a manifestazioni di estrema destra. "Il pestaggio - ha detto il questore di Verona, Vincenzo Stingone - non è avvenuto per motivi politici ma per motivi futili. Per quel che ne sappiamo fino adesso il motivo scatenante è stato proprio quella sigaretta negata ai 5 giovani ultras".

    Gli inquirenti hanno tenuto a sottolineare che il pestaggio non è avvenuto nell'ambito di uno scontro a sfondo politico. Il pubblico ministero Francesco Rombaldoni ha elogiato l'azione combinata di polizia e carabinieri le cui conoscenze negli ambienti più svariati della gioventù cittadina hanno permesso di individuare il gruppo autore del pestaggio. Anche il pm ha confermato che il pestaggio è scattato per colpa di quella sigaretta chiesta e negata. I due nuovi arrestati, Corsi e Vesentini, sono già stati interrogati nella notte dal pm, hanno ammesso tutte le loro responsabilità e sono stati accusati, come Dalle Donne, di lesioni gravissime.
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  5. #35
    senza parole............................................ ...

  6. #36
    ..la digos da due anni soregliava due dei cinque bas-tardi .. ma?.. non poteva intervenire se non in presenza di un reato...
    E dopo questa notizia sicuramente dormiremo sonni tranquilli!!!
    Finche\' ti morde un lupo, pazienza. Quel che secca e\' quando ti morde una pecora.

  7. #37
    ciao Mav,
    mi sa che qui il problema e' sempre il solito...la lentezza della magistratura.
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  8. #38
    Citazione Originariamente Scritto da kaira
    caro maverk...in un paese che ha bisogno di un "ministero per l'attuazione del programma di governo" cosa vuoi aspettarti ? non credo dipenda dai troppi anni senza guerre, anzi...ma dal fatto che hai la certezza di cavartela , questo si.
    ciao Kaira, oggi sentivo le solite put-tanate retoriche che amici/parenti/compagni dichiaravano su quegli animali, ..tutti ragazzi normali.. nessun segnale che potesse lasciar pensare una cosa del genere..ecc.. mi veniva da vomitare!. Quelli erano persino interdetti dagli stadi la digos li teneva d'occhio e in camera avevano un piccolo arsenale..
    Il loro passatempo preferito era cercare la rissa (sempre in supoeriorita' numerica ovvio!! come i veri codardi!) e nessuno vedeva i segnali??.. è colpa della societa'? ..un par de @@ !, anche io ho avuto 20anni, ma le sere cercavo tutt'altra cosa delle risse,e se arrivavo a casa ubriaco o in ritardo dormivo sulle scale... eppure non ho subito nessun trauma per l'educazione che mi hanno imposto.. ..ora , a 18 anni puoi perfino diffidare i professori a lasciare informazioni sul tuo rendimento scolastico ai tuoi GENITORI!! ma dive stiamo andando??.. la chiudo qui perche' mi sto'alterando.... ciao .. ciao anche a cate.
    Finche\' ti morde un lupo, pazienza. Quel che secca e\' quando ti morde una pecora.

  9. #39
    e comunque se la legge nn ti permette di arrestare una persona, cosa fai?
    la butti in galera lo stesso?
    allroa, o ci sono le preve ea Polizia e' stata negligente ma non lo credo o e' valida la prima.
    \"Milano Criminale\" e\' il nuovo romanzo dell\'amico scrittore Paolo Roversi. Esce il 2 Marzo 2011, edito da Rizzoli.
    imprescindibile IMMSI

  10. #40
    Citazione Originariamente Scritto da maverk
    Citazione Originariamente Scritto da kaira
    caro maverk...in un paese che ha bisogno di un "ministero per l'attuazione del programma di governo" cosa vuoi aspettarti ? non credo dipenda dai troppi anni senza guerre, anzi...ma dal fatto che hai la certezza di cavartela , questo si.
    ciao Kaira, oggi sentivo le solite put-tanate retoriche che amici/parenti/compagni dichiaravano su quegli animali, ..tutti ragazzi normali.. nessun segnale che potesse lasciar pensare una cosa del genere..ecc.. mi veniva da vomitare!. Quelli erano persino interdetti dagli stadi la digos li teneva d'occhio e in camera avevano un piccolo arsenale..
    Il loro passatempo preferito era cercare la rissa (sempre in supoeriorita' numerica ovvio!! come i veri codardi!) e nessuno vedeva i segnali??.. è colpa della societa'? ..un par de @@ !, anche io ho avuto 20anni, ma le sere cercavo tutt'altra cosa delle risse,e se arrivavo a casa ubriaco o in ritardo dormivo sulle scale... eppure non ho subito nessun trauma per l'educazione che mi hanno imposto.. ..ora , a 18 anni puoi perfino diffidare i professori a lasciare informazioni sul tuo rendimento scolastico ai tuoi GENITORI!! ma dive stiamo andando??.. la chiudo qui perche' mi sto'alterando.... ciao .. ciao anche a cate.
    … ho letto
    e sento doveroso dirti che non sei solo in questo tuo grido di protesta
    e penso che sarà proprio da simili reazioni
    che troveremo la forza per risalire. ciao
    Nessuno tocchi Caino, ma prima proteggiamo Abele!
    Se vanno via quelli che la pensano diversamente il Paese si ferma!
    Gli amici dei miei amici sono miei amici (per i nemici non ho più posto: mi bastano i miei)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •