Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

Discussione: l’ ITALIA che cerca di pagare il debito

  1. #11
    a me sembrano tutti molto impegnati a pagare i <loro> debiti con i <nostri> soldi

    http://www.corriere.it/politica/12_a...fe640cb1.shtml
    Não podemos dirigir o vento... Mas podemos ajustar as velas.

  2. #12
    ...intanto iniziamo a pagare i lavori alla Sagrada Familia , poi ritorneremo ancora ai Templi greci , con quello che rimane abbiamo la benzina ,l'imu ( rtacci loro ) , e ricordatevi se già ve ne foste dimenticati che i nostri politici TUTTI , si sono adeguati gli stipendi , non pagano quello che noi paghiamo , usano cellulari che costano carissimo in bollette ( ovviamente pagate da noi ) , ma sono aperti al dialogo con i lavoratori difatti i lavoratori dell'isola dei famosi hanno prenotato un tour al Pirellone ....

    non mi dilungo tanto sapete anche voi da chi siamo governati..... e saremo ancora governati da loro .........

    non ho dimenticato il caro buon vecchio carroccio ....... ahahahahah tutti nella stessa ragnatela...... Tutti

    http://www.etimo.it/?term=governare

  3. #13
    Sinceramente questa non me l’aspettavo.
    Che Bossi -per dare evidenza al diffuso sentimento del Nord, stanco di fornire soldi a certi politici che si comprano i voti al Sud- avesse commesso l’errore politico (e inutilmente barbaro nella forma) di non sentirsi italiano(*), fino a giustificare l’evasione fiscale (oltre all’autolesivistico nepotismo), l’avevo messo in conto, ma che commettesse gli stessi reati che tanto rinfacciava a Roma, proprio no…. :(

    (*)errore commesso anche dalla Merkel nel comportarsi come se non facesse parte della famiglia europea?
    Nessuno tocchi Caino, ma prima proteggiamo Abele!
    Se vanno via quelli che la pensano diversamente il Paese si ferma!
    Gli amici dei miei amici sono miei amici (per i nemici non ho più posto: mi bastano i miei)

  4. #14
    ...ei sporting tutto bene...? l'ho sentita anche io la'ltra notte la scossa tellurica e appena saputa la notizia ho pensato subito a te.....A morire invece sono i soliti operai che lavorano il sabato notte alle 4:00 in FONDERIA in un capannone che il solito "imprendotore" ha costruito senza starci troppo a pensare.....con materiali scadenti per risparmiare e "speculare", tanto la vita di chi ci lavora sotto non vale granche'!!

    spero e sono sicuro che te la sia cavata anche perche' non sei un povero cristo, tu fai parte del ceto detto "medio"....lo stesso dell'imprenditore medio italiano e quindi tu la fine di questo paese e della gente della tua stirpe la devi assistere giorno giorno anche se non riuscirai mai a capire cosa stia realmente accadendo....causa hadicap culturale antropologico.....
    Ultima modifica di anarchico; 20-05-12 alle 23:18
    Il termine anarchia significa, il non aver bisogno di nessuna autorità! Non significa fare ciò che si vuole, ma significa fare ciò che ci detta la nostra coscienza.

  5. #15
    ....mi spiace per te...vivi male e diffondi malessere. Pur di polemizzare e seminare fiele riesci a prendere spunto anche dal terremoto che mette in ginocchio l’economia di questa zona.
    Per la cronaca, come mi disse quel segretario del partito <lò àn’è nisùn!> e come ho scritto più volte qui sopra, io sono e mi ritengo un nessuno. Un nessuno, come credo che sia e si ritenga chiunque si trovi in una stanza, di notte, sballottato da un terremoto di quell’intensità.
    Nessuno tocchi Caino, ma prima proteggiamo Abele!
    Se vanno via quelli che la pensano diversamente il Paese si ferma!
    Gli amici dei miei amici sono miei amici (per i nemici non ho più posto: mi bastano i miei)

  6. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Sporting Visualizza Messaggio
    ....mi spiace per te...vivi male e diffondi malessere. Pur di polemizzare e seminare fiele riesci a prendere spunto anche dal terremoto che mette in ginocchio l’economia di questa zona.
    Per la cronaca, come mi disse quel segretario del partito <lò àn’è nisùn!> e come ho scritto più volte qui sopra, io sono e mi ritengo un nessuno. Un nessuno, come credo che sia e si ritenga chiunque si trovi in una stanza, di notte, sballottato da un terremoto di quell’intensità.
    Io polemizzo e semino fiele grazie al terremoto..? Tu sei un povero pazzo malato ormai in preda deliri antropologici che riflettono un certo mondo "benpensante e conservatore" che sta finalmente tramontanto.

    Vallo a chiedere ai parenti degli operai che sono morti ancora sotto capannoni fatiscenti costruiti recentemente ma senza alcuna salvaguardia ripetto ad eventi simici che sono noti storicamente dalle tue parti. Si e' continuata la produzione dopo il primo evento tellurico di sabato scorso, rischiando vite umane di persone che guadagnano 1000 euro al mese e che ora lasciano figli e vedove a piangere sulla loro tomba!

    I controlli non sono stati mai fatti o sono stati fatti da organi di controllo "privati", forse sarebbe meglio ripensare una migliore ricostruzione tenendo presente la sismicita' storica della zona o forse ti preoccupi solo di esserti salvato il c u l o....?
    Ultima modifica di anarchico; 30-05-12 alle 22:29
    Il termine anarchia significa, il non aver bisogno di nessuna autorità! Non significa fare ciò che si vuole, ma significa fare ciò che ci detta la nostra coscienza.

  7. #17
    Fabbriche crollate Modena apre un'inchiesta

    Allo studio le ipotesi di reato: dalla violazione delle norme edilizie fino al disastro colposo. Al momento non ci sono indagati. Il Procuratore: "Sarà un'indagine lunga"

    Il Procuratore capo di Modena Vito Zincani ha annunciato l'apertura di un inchiesta relativa alle vittime dei crolli avvenuti in provincia di Modena a causa del sisma di ieri. Il Procuratore sui crolli dei capannoni ha detto che la "politica industriale a livello nazionale sulla costruzione di questi fabbricati è una politica suicida".

    "L'indagine - ha spiegato Zincani - è affidata ai sostituti procuratori Maria Angela Sighitelli e Luca Guerzoni e si focalizzerà sul collasso dei capannoni industriali di recente costruzione, per verificare se sono state rispettate le norme antisismiche previste dalla direttiva regionale del 2003, ma anche se ci siano state negligenze o mancanze nella costruzione e nella progettazione e nel collaudo degli edifici stessi. Se sono state rispettate le buone regole di costruzione, legate a perizia e diligenza".

    Le ipotesi di reato, ancora in corso di valutazione, sono omicidio colposo plurimo, lesioni personali colpose - viene valutato anche il disastro colposo - e poi la violazione delle norme edilizie. Per ora i magistrati stanno raccogliendo le informazioni provenienti dalle forze dell'ordine relative alle persone estratte, al luogo dove sono state estratte e all'orario, alla posizione in cui erano. Al momento non ci sono indagati.

    "Sarà una indagine molto lunga - ha detto ancora il Procuratore -, serviranno delle perizie tecniche per capire come si è propagata l'onda sismica". Zincani ha rilevato "che si è trattato di un terremoto molto
    forte ma che per i sismologhi non è distruttivo, perché una magnitudo tra 4 e 6 non è ritenuta distruttiva: però per alcuni capannoni lo è stato".

    "La politica industriale a livello nazionale sulla costruzione di questi fabbricati è stata una politica suicida - ha concluso Zincani -. Oltre al fatto che rovinano il paesaggio, questi capannoni prefabbricati sono stati fatti con l'ottica del risparmio. Ma ora paghiamo il risparmio nelle costruzioni con un prezzo di gran lunga superiore, che si calcola con vite umane".
    Il termine anarchia significa, il non aver bisogno di nessuna autorità! Non significa fare ciò che si vuole, ma significa fare ciò che ci detta la nostra coscienza.

  8. #18




    FAI
    Federazione Anarchica Italiana Storica e pacifista

    ....da non confondere con l'altra FAI .....che si e' presa la responsabilita' della gambizzazione Ansaldo Nucleare e che sarebbe l'acronimo di federazione anarchica informale
    Ultima modifica di anarchico; 30-05-12 alle 22:40
    Il termine anarchia significa, il non aver bisogno di nessuna autorità! Non significa fare ciò che si vuole, ma significa fare ciò che ci detta la nostra coscienza.

  9. #19
    anarchico....... ho iniziato a leggere ed ero contenta.. pensavo tò guarda dopo tanti insulti si preoccupa di sporting post terremoto... poi ho finito di leggere quello che hai scritto e sinceramente mi è venuta un pò di nausea....
    dice il saggio...
    son responsabile di quel che dico, non di quello che capisci tu....

  10. #20
    Citazione Originariamente Scritto da kaira Visualizza Messaggio
    anarchico....... ho iniziato a leggere ed ero contenta.. pensavo tò guarda dopo tanti insulti si preoccupa di sporting post terremoto... poi ho finito di leggere quello che hai scritto e sinceramente mi è venuta un pò di nausea....
    Hai perfettamente ragione Kaira, sai la nausea che viene a me quando devo rispondere a sporting, mi sembra il don abbondio dei nostri giorni, ma come potrei preoccuparmi di lui quando muoiono operai sotto capannoni che crollano e che sono costruiti alla meno peggio...?
    Il termine anarchia significa, il non aver bisogno di nessuna autorità! Non significa fare ciò che si vuole, ma significa fare ciò che ci detta la nostra coscienza.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •