I ribassi delle ultime sedute hanno ulteriormente avvicinato il titolo del lusso ai minimi degli ultimi 5 mesi. L’ipotesi di nuovi cali troverebbe conferma sotto il supporto a 26,05 euro, che avvalorerebbe in caso di una sua violazione le implicazioni ribassiste delle precedenti seduta (primo target a 25,70 euro). Per assistere ad un concreto miglioramento della situazione, l’azione dovrebbe riuscire ad assestarsi al di sopra di 28 euro, per poi puntare verso il target a 28,85 euro. Il titolo S. Ferragamo ha archiviato l’ultima seduta in calo dello 0.94% a 26,28 euro (26,28 euro prezzo min. giornata); ordini: 1509; controvalore: 10.918.871,08.
****************